Grandi manovre a Lissone: pulizia e messa in sicurezza del Bosco Urbano
Lissone pulizia bosco urbano

Grandi manovre a Lissone: pulizia e messa in sicurezza del Bosco Urbano

Per quasi dieci giorni, due squadre di operai comunali composte da quattro persone si alterneranno nei lavori che consisteranno nella rimozione di rami pericolanti o sbrancati a seguito della nevicata del dicembre scorso, e nella pulizia di viali e camminamenti.

Rami pericolanti o sbrancati a seguito della nevicata del dicembre scorso, viali e camminamenti da ripulire. Il Comune di Lissone, dando anche seguito alle svariate segnalazioni dei cittadini, ha dato il via ad un maxi intervento di pulizia e messa in sicurezza al Bosco Urbano, polmone verde della città, che per la primavera avrà finalmente un aspetto molto più curato. Per quasi dieci giorni, due squadre di operai comunali composte da quattro persone si alterneranno nei lavori.

L’intervento, fa sapere il Comune, prevede la rimozione di una ventina di piante che erano state irrimediabilmente danneggiate dalla nevicata dello scorso dicembre o che rappresentavano un potenziale pericolo per le persone. Prevista anche la pulizia e la rimozione dei rami sbrancati in prossimità di vialetti, stradine e percorsi campestri dove si registra il quotidiano passaggio di persone.

«L’intervento nel Bosco Urbano rientra fra quelli di cura del verde pubblico programmati annualmente dall’amministrazione comunale - sottolinea Marino Nava, vicesindaco con delega alla Città Vivibile - Ogni anno, in concomitanza col periodo primaverile, interveniamo in questo spazio per verificare la messa in sicurezza del patrimonio arboreo. Quest’anno l’intervento sarà ancora più massiccio e puntuale, anche per rispondere alle sollecitazioni giunte nelle settimane passate dai nostri concittadini. Ringrazio il personale comunale che, nel suo intervento, rispetterà la fauna boschiva esistente: in questo modo eseguiremo i lavori di messa in sicurezza nel pieno rispetto dell’ecologia boschiva».


© RIPRODUZIONE RISERVATA