F1 a Monza, fischi e “buuuu” contro Hamilton sul podio: «Ma io adoro questa pista»
Il momento del contatto tra Hamilton e Vettel

F1 a Monza, fischi e “buuuu” contro Hamilton sul podio: «Ma io adoro questa pista»

Trionfa Lewis Hamilton al Gp d’Italia, ma dalla marea rossa di tifosi, che al momento della premiazione ha invaso la pista di Monza sotto il podio, si sono levati fischi, ’buuu’ e qualche insulto per il pilota della Mercedes e per il suo compagno di squadra, Valtteri Bottas, terzo.

Trionfa Lewis Hamilton al Gp d’Italia, ma dalla marea rossa di tifosi, che al momento della premiazione ha invaso la pista di Monza sotto il podio, si sono levati fischi, ’buuu’ e qualche insulto per il pilota della Mercedes e per il suo compagno di squadra, Valtteri Bottas, terzo, che nell’intervista post gara ha ammesso: «Ho cercato di fare il possibile per salire sul podio, la mia missione era rallentare Kimi», ossia il ferrarista Raikkonen, arrivato secondo. Intervistato dall’ex pilota Felipe Massa sul palco, nonostante i fischi Hamilton ha detto: «Io adoro l’Italia, il suo cibo, questa pista: vincere qui è comunque un grande onore con un pubblico come questo. Accetto la sfida di questo grandissimo pubblico italiano che mi stimola e mi ha dato una forza positiva. E poi c’erano anche molte bandiere inglesi che mi spingevano e da questa negatività ho fatto emergere tante cose positive nel segno di non dover mai mollare. Ringrazio pure Valtteri, che mi ha aiutato».


© RIPRODUZIONE RISERVATA