Elezioni comunali, Cinzia Nebel lapidaria: «“Vimercate e BuonSenso” non si allea»
Vimercate Vimercate e BuonSenso e Cinzia Nebel (Foto by Michele Boni)

Elezioni comunali, Cinzia Nebel lapidaria: «“Vimercate e BuonSenso” non si allea»

In una lettera indirizzata ai cittadini spiega « proprio perché la nostra è una lista civica, non intendiamo stringere alleanze e neppure sostenere al ballottaggio né il centrodestra né il centrosinistra» senza precludere successive collaborazioni.

“Vimercate e BuonSenso” non si allea con nessuno schieramento politico in vista del ballottaggio del prossimo weekend. Nonostante ci siano stati dei dialoghi per il gruppo capitanato da Cinzia Nebel con il candidato sindaco Giovanni Sala e il centrodestra, è proprio Vimercate e BuonSenso che in una lettera indirizzata ai cittadini spiega « proprio perché la nostra è una lista civica, non intendiamo stringere alleanze e neppure sostenere al ballottaggio né il centrodestra né il centrosinistra. Non precludiamo, anzi auspichiamo, ci possa essere massima collaborazione con chi, scelto dai cittadini per governare la nostra città, saprà riconoscere la meritocrazia e operare scelte di buonsenso per Vimercate. Chiediamo ai nostri elettori, e in generale a tutti i cittadini, di andare a votare, in quanto massima espressione di partecipazione democratica, ma non esprimiamo alcuna indicazione di voto, se non l’invito a confrontare il nostro programma con quello proposto dai due candidati sindaci al ballottaggio».

Non manca poi un ringraziamento rivolto ai 645 elettori che li hanno votati in coalizione col sindaco uscente Francesco Sartini. «Vi ringraziamo per i tanti voti espressi alla nostra lista civica alle elezioni comunali, siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto. Purtroppo il passaggio del primo turno è sfumato e, come è doveroso fare in Democrazia, accettiamo con serenità il risultato uscito dalle urne – si legge nella lettera -. Ci sentiamo di rassicurarvi però che questo vostro sostegno non andrà perso: continueremo nei prossimi anni, seppur fuori dai banchi della maggioranza, a lavorare sul territorio con impegno e passione per portare avanti il progetto civico che abbiamo proposto per Vimercate con l’obiettivo di far crescere la comunità e dare forza al processo di cambiamento nel sistema di governo della città basato su logiche e interessi dei partiti politici».


© RIPRODUZIONE RISERVATA