Elezioni a Vimercate: ballottaggio Cereda-Sala, i numeri del voto
Elezioni Vimercate Cereda (a sinistra) (Foto by Michele Boni)

Elezioni a Vimercate: ballottaggio Cereda-Sala, i numeri del voto

Ballottaggio tra centrosinistra (Cereda) e centrodestra (Sala) a Vimercate: è il verdetto del primo turno delle elezioni amministrative. Non ci sarà il sindaco uscente Sartini, che era stato eletto per i Cinque stelle e si è presentato senza simbolo.

Saranno Francesco Cereda (centrosinistra) e Giovanni Sala (centrodestra) a contendersi la carica di sindaco della città di Vimercate al ballottaggio del 17 ottobre. Questo è il responso delle urne al primo turno delle elezioni amministrative, al termine dello scrutinio delle 26 sezioni cittadine che si è completato alle 22.15 del 4 ottobre.

Hanno votato 11.434 elettori (5.496 maschi e 5.938 femmine) pari al 54,7% degli aventi diritto. Nel 2016 aveva votato il 61,6% degli aventi diritto, confermando un calo progressivo dell’affluenza alle urne per il voto del sindaco: nel 2011 si era recato alle urne il 71,88% degli elettori.

Il candidato del centrosinistra si è aggiudicato il 44,85% dei consensi (5.005 voti), mentre il rappresentante del centrodestra ha ottenuto il 35,15% dei voti validi (3.922 voti). Al sindaco uscente Francesco Sartini, sostenuto da 4 liste civiche, sono andati 2.232 voti (20,00%). Le schede bianche sono 62 (0,54%), quelle nulle 212 (1,85%).

Per quanto concerne i voti di lista è il Partito Democratico il primo partito in città (24,02%), al secondo posto si colloca la lista civica Vimercate Futura per Cereda Sindaco, che ottiene il 13,69%, mentre terza forza cittadina è la Lega, che sostiene Giovanni Sala (11,08%).

Tra i voti di preferenza spiccano i 499 voti di Mariasole Mascia, candidata sindaco di 5 anni fa, e sul fronte opposto le 254 preferenze accordate a Luca Caprioli, capolista della lista Noi Per Vimercate Giovanni Sala Sindaco.

L’Ufficio Centrale si riunirà martedì 5 ottobre in Sala Consiliare per procedere alla proclamazione degli eletti.

VIDEO

VIDEO

VIDEO


© RIPRODUZIONE RISERVATA