Covid, Bertolaso: «Lombardia vaccinata entro l’estate»
Coronavirus Regione Lombardia campagna vaccinale anticovid

Covid, Bertolaso: «Lombardia vaccinata entro l’estate»

Una Lombardia vaccinata entro l’estate. È la previsione del nuovo responsabile dell’attuazione e coordinamento del piano vaccini anti Covid per Regione Lombardia, Guido Bertolaso,

Una Lombardia vaccinata entro l’estate. È la previsione del nuovo responsabile dell’attuazione e coordinamento del piano vaccini anti Covid per Regione Lombardia, Guido Bertolaso, dopo la presentazione in consiglio regionale con il presidente Attilio Fontana e la vicepresidente Letizia Moratti.

“È ragionevole che nelle prime settimane dell’estate tutta la Lombardia possa essere vaccinata - ha detto nelle prime dichiarazioni ufficiali - In Inghilterra, dall’8 dicembre a oggi hanno vaccinato 5 milioni di abitanti e per la fine di febbraio arriveranno a 15 milioni. E noi siamo forse meno bravi degli inglesi?”.

Secondo Bertolaso “il traguardo di vaccinare tutta la regione Lombardia prima di giugno è assolutamente possibile. Sarà la più importante operazione di Protezione civile mai realizzata in Italia”.

L’obiettivo è coinvolgere i medici, anche gli specializzandi al primo o secondo anno come medici o infermieri in pensione e i volontari di protezione civile, per vaccinare sette giorni su sette 24 ore al giorno. Modulando la campagna sugli spazi a disposizione dai palasport a luoghi più piccoli indicati dai sindaci.

E a proposito dell’incarico. “Non voglio soldi, faccio il volontario e mi sono abbassato lo stipendio: da un euro zero”, ha aggiunto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA