Correzzana, occhio al telelaser  in via  Principale (ma per ora niente multe)
Correzzana: controlli (Foto by Marco Testa)

Correzzana, occhio al telelaser in via Principale (ma per ora niente multe)

Partite da lunedì 1 marzo le prime rilevazioni sulle velocità: inizialmente non è prevista alcuna sanzione. Il sindaco: «Lo scopo di questa prima fase è avere dati oggettivi e comprendere l’effettiva capacità deterrente»

Partono dal 1 marzo le prime rilevazioni sulle velocità di transito in via Principale a Correzzana. Per effettuarle gli agenti della polizia locale utilizzeranno un nuovo mezzo a loro disposizione, il telelaser TruCam.

Inizialmente non sarà però data alcuna sanzione: “Lo scopo di questa prima fase è avere dati oggettivi sullo stato di fatto, per comprendere meglio l’effettiva capacità deterrente di questo strumento al termine della seconda fase, quella che eleverà le sanzioni ai trasgressori del Codice della Strada (eccesso di velocità, guida senza cintura, guida col cellulare…) - ha spiegato il sindaco Marco Beretta -. L’obiettivo dell’Amministrazione, come sempre, non è quello di fare cassa, ma di tutelare la sicurezza di tutti i cittadini, pedoni in primis”.

Sempre per quanto riguarda via Principale l’amministrazione è al lavoro per apportare importanti novità: “La giunta Comunale ha approvato il progetto preliminare di fattibilità tecnico economica per la semaforizzazione di via Principale - ha proseguito Beretta - questo progetto ci permetterà di chiedere il nulla osta alla Provincia, che ricordo essere l’ente titolare della strada, e di procedere gradualmente con gli interventi. L’obiettivo è quello di cantierare il primo dei tre interventi previsti, ovvero il nodo di via Principale con via Da Vinci presso il centro sportivo comunale, entro il prossimo settembre, così da sfruttare anche le risorse ministeriali per questo genere di interventi”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA