Coronavirus, Moratti: «Vicini all’immunità di comunità». Fontana: «Vediamo la luce»
Il vicepresidente della Lombardia, Letizia Moratti

Coronavirus, Moratti: «Vicini all’immunità di comunità». Fontana: «Vediamo la luce»

Secondo il vicepresidente della Lombardia, Letizia Moratti, la Regione «è vicina all’immunità di comunità». Gongola anche il presidente Attilio Fontana, a Roma: «Ora vediamo la luce».

«Ora forse possiamo dire di avere svoltato. Non è merito mio, non della Regione, ma è merito dell’orgoglio dei cittadini lombardi: medici, infermieri e volontari che hanno partecipato al riscatto della Lombardia, che oggi è la prima Regione ad avere numeri, in percentuale oltre che assoluti, che ci portano vicini all’immunità di comunità». Lo ha detto la vicepresidente e assessore alla Salute della Regione Lombardia Letizia Moratti, intervenendo al convegno «Italia, ci siamo!», a Castione della Presolana, nella Bergamasca.

Soddisfazione anche dalle parti della Lega: «I lombardi hanno dimostrato in questi mesi di essere una grande comunità coesa che ha saputo affrontare le difficoltà». Lo ha detto il presidente lombardo Attilio Fontana dal palco della manifestazione «Prima l’Italia» della Lega in piazza Bocca della Verità a Roma. «Oggi vediamo finalmente la luce e riacquistiamo la libertà. La libertà di vivere e di stare insieme come oggi. È da voi che arrivano le idee e la forza», conclude Fontana.


© RIPRODUZIONE RISERVATA