Coronavirus, i dati della Protezione civile: «I malati in Italia sono 5.061,  +1.145 in più in un giorno. I guariti sono 589». Online la mappa dei contagi
Il capo della protezione civile Angelo Borrelli

Coronavirus, i dati della Protezione civile: «I malati in Italia sono 5.061, +1.145 in più in un giorno. I guariti sono 589». Online la mappa dei contagi

In Italia stando a Angelo Borrelli, a capo della Protezione Civile, si contano 5061 contagiati e sono stati registrati 1145 malati in più in un giorno.

Sono 5.061 i malati per Coronavirus in Italia, con un incremento di 1.145 persone rispetto a ieri, e 233 i morti, 36 in più. Il nuovo dato è stato fornito dal commissario Angelo Borrelli nella conferenza stampa alla Protezione Civile del tardo pomeriggio di sabato 7 marzo. Sono 567 i malati ricoverati in terapia intensiva per Coronavirus, 105 in più rispetto a ieri. Di questi 567 ben 359 sono in Lombardia, che ha avuto un incremento in un giorno di 50 casi. Sono invece 2651 i malati con sintomi ricoverati e 1843 quelli in isolamento domiciliare. Sono 589 le persone guarite dal Coronavirus in Italia, 66 in più di ieri. «No ad atteggiamenti superficiali, serve grande attenzione e consapevolezza da parte di tutti». Lo dice il presidente iss, Silvio Brusaferro, in conferenza dalla protezione civile. «Gli anziani stiano a casa», ha aggiunto.

Poi ha proseguito Borrelli: «Gli ospedali della Lombardia sono in sofferenza, nelle prossime ore trasferiremo alcuni pazienti delle terapie intensive lombarde in altri istituti fuori Regione. La maggior parte sono pazienti non positivi al Covid-19. Ho chiesto di essere informato del numero di persone da trasferire».

LEGGI tutte le notizie relative all’emergenza Coronavirus a Monza e Brianza

Intanto è online una mappa dei contagi di Coronavirus in tutta Italia realizzata dalla Protezione Civile. Un’iniziativa, spiega il Dipartimento, “allo scopo di garantire una sempre più efficace e trasparente comunicazione istituzionale”. Sarà possibile consultare una cartina geografica dell’Italia e individuare i casi dei contagi, indicati con un pallino rosso. La visualizzazione del numero dei contagi può essere fatta con un dettaglio che va dal livello regionale alla singola provincia. In alto sono disponibili il totale delle persone attualmente positive, il numero dei guariti, quello dei deceduti (in attesa di conferma da parte dell’Istituto Superiore di Sanità) e il totale dei casi registrati. A destra due grafici mostrano l’andamento nazionale e il dato dei nuovi positivi riferito ai giorni precedenti. Gli utenti possono anche scaricare i dati, forniti dal Ministero della Salute. I dati vengono aggiornati giornalmente alle 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA