Coronavirus: a Monza e comuni limitrofi rinviate le sfilate di Carnevale di domenica
Una delle ultime edizioni del Carnevale in piazza a Monza

Coronavirus: a Monza e comuni limitrofi rinviate le sfilate di Carnevale di domenica

Monza, Lissone, Macherio, Seregno, Brugherio, Nova Milanese, Villasanta hanno rinviato le sfilate di Carnevale previste oggi, domenica 23 febbraio per precauzione per l’emergenza Coronavirus. In ospedale sospeso uno spettacolo teatrale nel pomeriggio

Una consultazione con la Prefettura di Monza e della Brianza e poi la decisione: i Comuni di Monza, Lissone, Macherio, Seregno, Brugherio, Nova Milanese e Villasanta hanno disposto il rinvio delle sfilate di Carnevale previste per la giornata odierna (comenida 23 febbraio) in accordo con gli organizzatori delle manifestazioni.

Un provvedimento che fa seguito alle direttive ministeriali emanate nella serata di sabato 22 e alle relative disposizioni restrittive che interessano tutto il territorio lombardo per il contenimento della diffusione dell’infezione da Coronavirus.

Non c’è rischio specifico ma in una situazione comunque di incertezza si è optato per un principio di maggior tutela della salute nei confronti di tutti i nostri cittadini.

Resta confermato che allo stato non ci sono casi infezione sul territorio.

Sempre per precauzione è stato rinviato anche lo spettacolo teatrale “El campett del Signur” che doveva tenersi all’auditorium Pogliani dell’ospedale San Gerardo a cura della compagnia San Pancrazio di Bovisio Masciago, previsto per il 23 febbraio alle 15.


© RIPRODUZIONE RISERVATA