Concorezzo: arriva il camper delle vaccinazioni a domicilio contro il  Covid
Il riconoscimento a Paolo Fumagalli

Concorezzo: arriva il camper delle vaccinazioni a domicilio contro il Covid

Giovedì 10 giugno a Concorezzo il camper per la vaccinazioni domiciliari contro il Covid. Intanto una medaglia del Comune al cuoco Paolo Fumagalli per la sua attività a sostegno dei volontari nella pandemia.

Le vaccinazioni Covid a Concorezzo si fanno a domicilio. “Giovedì 10 giugno anche a Concorezzo sarà operativo il camper di Ats e Areu per le vaccinazioni a domicilio per i soggetti che sono impossibilitati ad uscire di casa – ha annunciato il sindaco Mauro Capitanio -. Seguiranno informazioni di dettaglio per chi avesse segnalazioni di concorezzesi da vaccinare”.

Inoltre l’amministrazione comunale in questi giorni sta premiando tutte le persone che hanno dato il loro contributo in questa fase di emergenza coronavirus. “Con piacere questa mattina (sabato 5 giugno) ho consegnato anche allo chef Paolo Fumagalli la sua medaglia al valore civile per aver supportato con la sua ottima cucina i volontari nei momenti più critici della pandemia – ha scritto Capitanio -. Tutta Concorezzo si è unita in nome della solidarietà e della fratellanza. A breve ringrazieremo anche le nostre sarte, le psicologhe e i volontari che hanno gestito i contatti con le persone in isolamento”.

L’unità mobile in arrivo a Concorezzo

L’unità mobile in arrivo a Concorezzo


© RIPRODUZIONE RISERVATA