Carate Brianza, incidente mortale in via Milano: morto un giovane di 23 anni travolto da un’auto
Investimento pedone a Carate via Milano. Gravissimo un uomo soccorso dal 118 (Foto by Edoardo Terraneo)

Carate Brianza, incidente mortale in via Milano: morto un giovane di 23 anni travolto da un’auto

Incidente mortale nel tardo pomeriggio di sabato 30 novembre a Carate Brianza. Un ragazzo di 23 anni è stato investito mentre stava attraversando la strada all’altezza di via Cernaia, su un attraversamento pedonale. Per lui non c’è stato nulla da fare.

Incidente mortale nel tardo pomeriggio di sabato 30 novembre a Carate Brianza. Poco dopo le ore 17.20 in via Milano, un ragazzo di 23 anni mentre stava attraversando la strada all’altezza di via Cernaia, su un attraversamento pedonale che si trova proprio davanti al noto bar Mulè,è stato investito da una Renault Twingo con a bordo una coppia di anziani, 75 anni lui e 74 anni lei. La donna era al volante della vettura. Sbalzato sull’asfalto per alcuni metri, il giovane all’arrivo dell’ambulanza era già in arresto cardiaco e con una profonda ferita alla testa. Il tentativo di rianimazione sul posto è stato condotto dal personale del 118.

Sul posto anche i carabinieri di Carate che hanno iniziato subito a fare i rilievi e hanno chiuso la strada in tutti e entrambi i sensi di marcia. Dopo 30 minuti l’ambulanza è ripartita alla volta dell’ospedale di Desio ma non c’era più niente da fare per lo sfortunato giovane. Anche l’anziana donna alla guida della vettura che lo ha travolto è stata soccorsa perché in stato di shock. La strada è rimasta chiusa per parecchio tempo, la Renault posta sotto sequestro ei carabinieri stanno procedendo ai rilievi del caso. I primi soccorsi sono stati portati dagli avventori del bar di fronte. Nella zona si trovavano anche alcuni parenti della vittima.

La zona dell’incidente

La zona dell’incidente
(Foto by Edoardo Terraneo)


© RIPRODUZIONE RISERVATA