Carate Brianza: vaccini alla rsa La Rovella, il primo festeggia i 101 anni di Olga Rivolta
Carate, rsa Rovella: vaccinazione a Olga Rivolta. Con superiora suor Mariarosa Castoldi, dottor Tiziano Camnasio e infermiera Mara Arienti (Foto by Signorini Federica)

Carate Brianza: vaccini alla rsa La Rovella, il primo festeggia i 101 anni di Olga Rivolta

Festa speciale per i 101 anni di Olga Rivolta, prima vaccinata contro il Covid alla rsa La Rovella di Agliate (Carate Brianza). Il vaccino è stata somministrato a 60 ultranovantenni. Quarantaquattro i lavoratori (su 52) che hanno aderito alla campagna.

Festa speciale per i 101 anni di Olga Rivolta, prima vaccinata contro il Covid alla rsa La Rovella di Agliate (Carate Brianza). Proprio nel giorno del suo compleanno. Venerdì 22 gennaio, la somministrazione dei vaccini nella rsa delle Suore infermiere di San Carlo è stata realizzata su 60 ultranovantenni. Ossia la quasi totalità delle ospiti: le 3 donne non ancora vaccinate per motivi di salute contingenti, riceveranno il vaccino nelle prossime settimane.

La somministrazione dei vaccini consegnati in struttura da Asst Brianza è stata effettuata dal dottor Tiziano Camnasio, direttore medico della struttura, e dall’infermiera Mara Arienti.

Per quanto riguarda i 52 lavoratori della struttura, in 44 hanno aderito alla campagna vaccinale; ciascuno riceverà la propria dose su appuntamento con Asst.

Il dottor Tiziano Camnasio, «contento di aver effettuato le vaccinazioni e di aver iniziato dalla signora Olga», ricorda che nella seconda ondata di contagi «nella nostra struttura non abbiamo registrato casi di positività né tra le ospiti né tra il personale».


© RIPRODUZIONE RISERVATA