Calcio, l’invito del Seregno a vaccinarsi finisce in prima pagina su La Nuova Sardegna
La prima pagina de La Nuova Sardegna con la notizia della campagna di sensibilizzazione promossa dal Seregno calcio

Calcio, l’invito del Seregno a vaccinarsi finisce in prima pagina su La Nuova Sardegna

In prima pagina, su La Nuova Sardegna, è finita la maglietta scelta dal Seregno per l’esordio in serie C contro la Triestina con l’invito a vaccinarsi contro il Covid-19.

Lo slogan al posto dello sponsor e il Seregno Calcio va in prima pagina sulla Nuova Sardegna. L’edizione di sabato 28 agosto del quotidiano sardo rende omaggio all’iniziativa della società brianzola attraverso un’intervista al suo nuovo dg, Ninni Corda, nuorese d’origine. Sulla prima pagina del giornale sardo campeggia la maglia del Seregno nella giornata in cui debutta con la scritta “Vacciniamoci” al posto del classico sponsor. Al ritorno sul palcoscenico della serie C, dopo un’assenza di 43 anni, il Seregno ha scelto di indossare sabato 28 agosto a Trieste una maglia unica nel suo genere.

Ninni Corda sulle colonne della “Nuova Sardegna” si dice «fiero dell’iniziativa» che attraverso il gioco del calcio, vuole essere un «importante veicolo di sensibilizzazione della campagna vaccinale anti Covid». Capace anche di unire- come in un ideale abbraccio sportivo e sentimentale- la Sardegna al continente.


© RIPRODUZIONE RISERVATA