Nubifragio su Limbiate e le Groane allagamenti e danni anche a Cesano e Lentate, 50 chiamate ai vigili del fuoco in  provincia
I danni in piazza Diaz a Ceriano Laghetto (Foto by Diego Marturano)

Nubifragio su Limbiate e le Groane allagamenti e danni anche a Cesano e Lentate, 50 chiamate ai vigili del fuoco in provincia

Problemi in via Cavour a Binzago per tombini intasati e lungo la Nazionale dei Giovi a Lentate. A Limbiate un grosso albero è caduto in via Monte Generoso, rovinando sulla recinzione dell’asilo nido di via Garibaldi. I vigili del fuoco di Monza: nella notte una cinquantina di chiamate da tutta la Brianza

Valle del Seveso flagellata dal maltempo nella prima mattina di venerdì 24 luglio. A Limbiate il centro storico tra via Trento e via Mazzini è finito di nuovo sott’acqua, come già accaduto lo scorso maggio e in altre circostanze precedenti. A creare problemi foglie e detriti portati dall’acqua e che hanno ostruito i tombini. Grossi guai anche in via Marconi, a ridosso del canale Villoresi. In mattinata la strada di collegamento tra Pinzano e la nazionale dei Giovi sembrava un fiume ed è stata interdetta al traffico. Allagamenti nei condomini e nelle attività a ridosso della strada. Sempre a Limbiate un grosso albero è caduto in via Monte Generoso, rovinando sulla recinzione dell’asilo nido di via Garibaldi, pesantemente danneggiata.

Problemi anche nella zona delle Groane, con allagamenti nel centro di Solaro. A Ceriano Laghetto danneggiata anche la centralissima piazza Diaz, dove la pavimentazione si è sollevata in più punti. Sono in corso verifiche. Allagamenti anche in altre zone, con la protezione civile impegnata in diversi interventi, per cantine allagate e alberi abbattuti dal vento.

Allagamenti in via Trento, nel centro storico di Limbiate

Allagamenti in via Trento, nel centro storico di Limbiate
(Foto by Fabio Cavallari)

A Lentate sul Seveso è finita allagata la strada dei Giovi, un punto sempre critico in caso di maltempo, per cui proprio nella giornata di giovedì 23 luglio si è svolto un incontro tra Comune e BrianzAcque. A Meda si sono registrati soprattutto rami di alberi caduti per il forte vento. A Cesano i problemi maggiori sono stati in via Cavour, a causa della forte pioggia e per tombini intasati.

I vigili del fuoco del Comando provinciale di Monza comunicano che dalla notte sono pervenute circa 50 chiamate di soccorso per maltempo. La zona di Monza è la più interessata. Le operazioni di soccorso sono ancora in corso. Non sono stati segnalati interventi di particolare rilievo.

(* Hanno collaborato Fabio Cavallari, Diego Marturano e Cristina Marzorati)


© RIPRODUZIONE RISERVATA