Besana in Brianza: alla coop Demetra la macchina spara bulbi unica in Italia
besana: demetra bulbi a treviglio

Besana in Brianza: alla coop Demetra la macchina spara bulbi unica in Italia

La cooperativa Demetra di Besana in Brianza ha messo a punto una macchina “spara bulbi” su tecnica olandese che è unica in Italia. Ecco come funziona e dove vedere i risultati di tappeti di fiori, in Brianza e non solo.

Riesce a piantare migliaia di bulbose in pochissimo tempo, senza rovinare il tappeto erboso, a prezzi contenuti e ottenendo meravigliosi effetti sia in termini di bellezza urbana, sia di biodiversità. La macchina extra efficiente messa a punto dalla cooperativa Demetra di Besana in Brianza può essere soprannominata una “spara bulbi”, ma più precisamente «è una piantatrice di bulbi, ossia un attrezzo «che viene attaccato al trattore – spiega il dottore Cristian Rancati, agronomo - È in grado in sollevare la zolla di terra, di depositare le bulbose nel solco ricavato e di far ricadere la zolla al di sopra, così da non creare alcun danno in superficie. Opera velocemente e garantisce bassi costi realizzativi e manutentivi».

besana: demetra bulbi a verona

besana: demetra bulbi a verona

La spara-bulbi è stata utilizzata nei giorni scorsi, dalla cooperativa sociale besanese, nel Comune di Treviglio (Bg) dove sono stati messi a dimora un migliaio di narcisi in un’area verde pubblica: l’amministrazione comunale aveva ricevuto in dono i bulbi da una municipalità inglese con cui è gemellata, e ha offerto agli studenti dell’istituto agrario Cantoni una spettacolare dimostrazione di meccanica agricola.

Ma Demetra è ormai ferratissima sull’uso della “spara-bulbi”: la tecnica olandese è stata importata dalla coop in Italia (sono gli unici a utilizzarla lungo lo Stivale), salvo poi avviare una serie di sperimentazioni e di aggiustamenti per garantire l’efficacia del sistema anche su suoli differenti da quelli di partenza («in Olanda, i terreni sono molto più sabbiosi e dunque più leggeri, da noi è il contrario»). Il primo, importante lavoro realizzato in Italia è stato a Monza, lungo viale Cesare Battisti dove in occasione di Expo 2015 sono fioriti 150mila narcisi gialli e bianchi, che tuttora regalano un angolo di bellezza primaverile alla città. Ma meravigliose fiammate di colore garantite dall’intervento professionale di Demetra si rintracciano anche ad Agrate Brianza, Limbiate, Cassano, Cantù, Milano, Cassina de’ Pecchi, Brivio, Sirmione e in molte altre località.

«Grazie a questo servizio di piantagione meccanica, offriamo in particolar modo ai Comuni l’opportunità di abbellire, a costi contenuti e con risultati garantiti negli anni, aiuole o margini stradali, zone verdi urbane e così via – prosegue Rancati - La selezione dei bulbi (per la quale Demetra ha una partnership con Flower Your Place Italia, nda) è importante perché avendo mix con fioriture scalari, si garantiscono diverse varietà in fiore per tutto il periodo da fine febbraio a tutto aprile». Oltre all’effetto urbano, si garantiscono anche «benefici importanti sulla biodiversità e agevolazione, anche in città, di tutti gli insetti “impollinatori” come api, bombi, farfalle ed altri».


© RIPRODUZIONE RISERVATA