Bambina di 1 mese soccorsa nella notte, intervento d’urgenza della Croce Bianca di Giussano
Ambulanza e l'automedica - foto d’archivio

Bambina di 1 mese soccorsa nella notte, intervento d’urgenza della Croce Bianca di Giussano

La Croce Bianca di Giussano ha condiviso sulla pagina facebook del servizio di soccorso un pensiero dedicato a un’emergenza che giovedì sera ha coinvolto una bambina di un mese, soccorsa e trasportata in emergenza all’ospedale San Gerardo di Monza.

“Forza piccolina facciamo il tifo per te”. La Croce Bianca di Giussano ha condiviso sulla pagina facebook del servizio di soccorso un pensiero dedicato a un’emergenza che giovedì sera ha coinvolto una bambina di un mese, soccorsa e trasportata in emergenza all’ospedale San Gerardo di Monza.

L’allarme è scattato intorno a mezzanotte quando i genitori si sono accorti che la neonata non stava bene. L’equipaggio della Croce Bianca è intervenuto con l’automedica di Cantù ed è stato disposto il trasferimento alla Fondazione Monza e Brianza per la mamma e il suo bambino. Durante il trasporto avrebbe avuto una crisi cardiaca con manovre di rianimazione a bordo dell’ambulanza e all’arrivo, cosciente e piangente, è stata presa in carico dagli specialisti e ricoverata in terapia intensiva.

“Tempestività, professionalità e soprattutto tanto lavoro di squadra per il nostro equipaggio del giovedì notte impegnato in un delicato intervento a Mariano Comense. A loro e all’equipe della CO_005, l’automedica di Cantù, vanno i nostri complimenti”, ha commentato ancora la Croce Bianca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA