Albiate: gli 007 di Gelsia contro l’abbandono dei rifiuti
Operatori di Gelsia Ambiente

Albiate: gli 007 di Gelsia contro l’abbandono dei rifiuti

Attività di vigilanza ecologica e accertamento infrazioni: Il Comune di Albiate si avvale di “Ausiliari degli Accertamenti Ambientali” di Gelsia Ambiente contro discariche abusive, errato conferimento del rifiuto e violazione dei divieti di sosta apposti per i servizi di pulizia strade. Da lunedì 18 marzo in consegna i sacchi blu.

Attività di vigilanza ecologica e accertamento infrazioni: Il Comune di Albiate si avvale di “Ausiliari degli Accertamenti Ambientali” di Gelsia Ambiente contro discariche abusive, errato conferimento del rifiuto e violazione dei divieti di sosta apposti per i servizi di pulizia strade. La società, previa delibera comunale, potrà infatti anche svolgere il servizio di contestazione delle infrazioni riscontrate, elevando la sanzione amministrativa tramite proprio personale qualificato che ricopre il ruolo di ufficiale di Polizia giudiziaria. Comune e Gelsia Ambiente, che gestisce il servizio di igiene urbana, hanno concordato una diversa strutturazione del servizio con integrale riformulazione dell’articolo XL del Capitolato Speciale Prestazionale deliberato nel luglio 2018 (attività di vigilanza ecologica ed accertamento infrazioni).

Gli ausiliari, nominati dal sindaco al termine di un corso di formazione di 8 ore, controlleranno che i conferimenti dei rifiuti siano svolti secondo le modalità previste e verificheranno le modalità di svolgimento del servizio in generale, segnalando ai settori operativi situazioni di degrado e/o pericolo, nonché particolari concentrazioni di rifiuti che richiedano tempestivi interventi supplementari; effettueranno presidio informativo e di prevenzione in favore degli utenti civili, industriali, artigianali e commerciali; supporto alla pubblica amministrazione nell’accertamento di violazioni al codice della strada attraverso rilievi dell’infrazione legati ai divieti di sosta nei giorni e orari stabiliti per la pulizia delle strade. Il rapporto di accertamento sarà firmato dall’accertatore nominato e sarà corredato da rilievi fotografici.

Alla polizia saranno fatti pervenire i rapporti di accertamento sulle violazioni rilevate, con la documentazione a corredo. Gli ausiliari, dotati di pettorina e tesserino di riconoscimento, saranno impegnati per un periodo di 8 ore mensili suddivise in 2 ore settimanali. Intanto, da lunedì 18 a sabato 30 marzo, al piano terra di Villa Campello (da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19 e il sabato dalle 8.30 alle 13.30), avverrà la distribuzione gratuita dei sacchi blu e arancioni per la raccolta differenziata (presentarsi con la tessera sanitaria; partita Iva o CF per le aziende) mentre dal 1 aprile partirà la raccolta del rifiuto secco indifferenziato nei nuovi sacchi blu dotati di chip elettronico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA