Addio al dottor Paolo Casiraghi, il neurochirurgo brianzolo aveva 43 anni
Medico Paolo Casiraghi neurochirurgo, a sinistra nella foto diffusa dall’Asst Lariana

Addio al dottor Paolo Casiraghi, il neurochirurgo brianzolo aveva 43 anni

Profonda commozione in Brianza per la scomparsa di Paolo Casiraghi, neurochirurgo dell’Asst Lariana che ha diffuso la notizia. Era originario di Vedano al Lambro, aveva studiato all’Università Bicocca e si era specializzato all’ospedale San Gerardo.

Profonda commozione in Brianza, dove era nato, per la scomparsa di Paolo Casiraghi, neurochirurgo dell’Asst Lariana all’ospedale Sant’Anna San Fermo della Battaglia di Como. Aveva 43 anni e la notizia della morte è stata data martedì proprio dalla sua azienda sanitaria, che si è stretta “in un grande abbraccio” alla moglie, al figlio e a tutti i familiari.

Era originario di Vedano al Lambro e aveva studiato all’Università degli Studi di Milano-Bicocca specializzandosi in Neurochirurgia all’Ospedale San Gerardo di Monza - Università degli Studi di Milano - Bicocca. Poi dopo alcuni periodi di formazione in Italia e all’estero era approdato a Como, dove aveva avviato la sua carriera al fianco di colleghi e pazienti che oggi lo ricordano con numerosi e affettuosi messaggi di cordoglio.

Così come a Vedano al Lambro dove era stato attivo nella vita sociale del paese.

Nel suo curriculum anche il ruolo di medico di gara durante manifestazioni di ciclismo, pattinaggio, rugby, basket: aveva lavorato al Giro d’Italia e alla Tirreno-Adriatico e nel campionato italiano di serie C1 di pallacanestro.

“Paolo, oltre che un amico, è stato un eccellente neurochirurgo, preparato, disponibile con i colleghi e i pazienti, un vero signore dall’animo gentile ed altruista, che lascia un vuoto difficilmente colmabile - lo hanno ricordato così il primario Silvio Bellocchi e la coordinatrice infermieristica della Neurochirurgia Alessia Molteni - Da parte nostra abbiamo avuto il privilegio di averlo al nostro fianco in questi anni e con lui abbiamo condiviso anche questi ultimi dolorosi mesi. Ringraziamo tutti coloro che in vari modi si sono presi cura di lui e gli sono stati vicini”.

I funerali sono in programma venerdì 5 novembre alle 15.30 nella chiesa di Santa Maria del Cerro a Cassano Magnago, dove risiedeva. La cerimonia sarà preceduta alle ore 15 dalla recita del rosario.


© RIPRODUZIONE RISERVATA