Serie B, LIVE: Gytkjaer e Mota Carvalho, il Monza batte il Frosinone e omaggia i tifosi sotto la curva (vuota) - FOTO - VIDEO
Calcio Ac Monza serie B Monza-Frosinone 2-0 - foto Buzzi/AcMonza

Serie B, LIVE: Gytkjaer e Mota Carvalho, il Monza batte il Frosinone e omaggia i tifosi sotto la curva (vuota) - FOTO - VIDEO

Seconda vittoria consecutiva in serie B per il Monza e prima all’ U-Power Stadium: i biancorossi di Cristian Brocchi hanno battuto per 2-0 il Frosinone di Alessandro Nesta con gol di Gytkjaer e Mota Carvalho. Boateng protagonista da regista avanzato della squadra.

Seconda vittoria in fila in serie B con una prestazione attenta e concreta. Il Monza trova il vantaggio con un’azione manovrata e organizzata alla perfezione dal vero regista avanzato della squadra Kevin Prince Boateng. Secondo gol consecutivo per Gytkjaer. Il raddoppio arriva invece su una volata lunga del portoghese Mota che riscatta così una gara non particolarmente scintillante. I giocatori del Monza, alla prima vittoria casalinga in campionato, vanno sotto la curva vuota a salutare i tifosi rimasti a casa ma sempre vicini alla squadra.

LEGGI Serie B: il Monza sotto la curva sud vuota, la “Pieri” si emoziona e ringrazia nei 50 anni di Davide
GUARDA LE FOTO

Calcio Ac Monza serie B Monza-Frosinone 2-0 - foto Buzzi/AcMonza

Calcio Ac Monza serie B Monza-Frosinone 2-0 - foto Buzzi/AcMonza

90’ + 3 Ultime battute di gioco. Punizione dal lato corto dell’area a destra per il Frosinone, va forte e basso Ciano sul primo palo ma Sampirisi devia in angolo. Sul calcio d’angolo ancora Sampirisi di testa a chiudere. Alla fine il Monza esce fuori. Finita! Il Monza vince 2-0

90’ Rimane a terra Dionisi su un innocuo contatto con Donati. Tre minuti di recupero

88’ Il Monza fisicamente sembra messo meglio del Frosinone e ha la forza per continuare a pressare in tutte le zone del campo e rendere difficili tutte le giocate in uscita degli avversari

83’ Ennesima palla ferma buttata in area dal Frosinone, libera Barberis, il Monza riparte

80’ Nel Monza escono Mota e Boateng, per Marin e Machin. Attacco Monza con Machin, dietro Marin e Maric per gli ultimi dieci minuti di gioco

76’ Nel Frosinone esce Beghetto, entra D’Elia, esce Salvi entra Zampano

75’ Brividi veri al Brianteo, Ariaudo la passa indietro per quello che sembra un comodo retropassaggio a Bardi. Solo che il portiere si stava muovendo nella direzione opposta ed è costretto ad un rapido scatto per recuperare la palla solo sulla linea di porta e solo per metterla in fallo laterale sulla pressione di Mota

72’ Clamorosa rovesciata di un galvanizzatissimo Mota Carvalho. Il lusitano mostra una bellissima acrobazia sulla quale Bardi è chiamato ad una parata decisiva. Mota Show all’U-Power Stadium

70’ GOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLL PER IL MONZAAAAAAAAAAAAAAAAAAA. Fa tutto Mota Carvalho! Boateng ci mette il corpo (per proteggere la palla) e la testa (per ideare una bellissima apertura in profondità), poi l’attaccante portoghese del Monza parte per lo sprint, si mangia il campo sfidando e battendo la difesa in velocità e poi appoggia il mancino alle spalle di Bardi

Calcio Ac Monza serie B Monza-Frosinone 2-0 - foto Buzzi/AcMonza

Calcio Ac Monza serie B Monza-Frosinone 2-0 - foto Buzzi/AcMonza

66’ Gran palla gestita da Boateng al limite per liberare la botta mancina di Carlos Augusto. Rasoterra potente sul primo palo e deviazione a terra di Bardi per un calcio d’angolo senza fortuna

65’ Esce l’autore del gol, Gytkajer, entra l’attaccante croato Maric (diventato in settimana papà di Lea)

62’ Il Monza concede qualche fallo di troppo in posizioni pericolose, soprattutto per i cross in area sui quali il Frosinone è molto forte. Ancora volta però la difesa tiene botta e Lamanna può uscire in presa

57’ Cambi in casa Frosinone, escono Rohden e Parzyszek ed entrano Dionisi e Novakovich. Cambia fisionomia l’attacco, ora ci sono due trequartisti Ciano e il nuovo entrato con il numero 10 alle spalle dell’attaccante americano Novakovich

55’ Il Frosinone addirittura riesce a trovare un pertugio per attaccare tre contro tre con la difesa del Monza colta di sorpresa. La conclusione è ancora di Rohden, questa volta un mancino a rientra che sfila alto sopra la traversa

53’ Risponde il Frosinone. Cross alto in area sul quale arriva per primo Rodhen di testa. Conclusione schiacciata, ma debole, con Lamanna che fatica a contenere. Poi la difesa sbroglia ma concede un paio di calci d’angolo in fila. Sul secondo Lamanna è bravissimo a levare la palla dalla testa di un attaccante ciociaro

50’ GOOOOOOOOOOOLLLLL PER IL MONZAAAAAAAAAAAAAAAAA. Cinque minuti di superiorità culminati con il gol. grande azione del Monza che avanza stile rugby sulla trequarti, allarga il gioco passando da Boateng per andare sul fondo con Carlos Augusto. Precisissimo l’assist del brasiliano e Gytkjaer da solo davanti alla porta a due passi dalla rete non può proprio sbagliare

Calcio Ac Monza serie B Monza-Frosinone 2-0 - foto Buzzi/AcMonza

Calcio Ac Monza serie B Monza-Frosinone 2-0 - foto Buzzi/AcMonza

46’ grande protezione palla di Gytkjaer che riesce a servire l’accorrente D’Errico, serpentina del capitano al limite e colpo da biliardo a incrociare. Preciso, precisissimo, troppo addirittura: palo per il Monza! Sulla respinta, la difesa riesce in qualche modo a liberare prima che qualche maglia rossa si avventi sul pallone

Secondo tempo: sostituzione nel Monza, entra Barberis per Fossati

Primo tempo troppo equilibrato per assegnarlo ad una delle due parti. Da una parte il Monza vorrebbe giocare, ma è troppo intimorito (forse dalla forza dell’avversario) e non ci mette la giusta convinzione. Dall’altra il Frosinone, sapendo di poter contare sui colpi di Ciano per provare a sbloccarla, è maggiormente attendista. Risultato giusto.

45’ Ammonito Fossati per un’entrata pericolosa a centrocampo. Il numero 5 del Monza interviene con la gamba alta e l’arbitro, il signor Marchetti di Ostia, ferma la gara per il giallo, tra le proteste di quelli del Frosinone che avrebbero preferito un altro colore per il cartellino. Fine primo tempo.

40’ Partita nella partita per Boateng che si è piazzato in mezzo al campo ed organizza il gioco facendo ampi gesti con le braccia ai compagni, stile vigile urbano al semaforo spento

39’ Primo tiro verso la porta di una certa pericolosità per il Monza. Break di Armellino, discesa dalla trequarti e destro indirizzato all’incrocio levato dai pali dal volo di Bardi. Seguente angolo senza esito

35’ Si lamenta Brocchi dalla panchina per le continue polemiche in campo del laterale frusinate Beghetto. Deve intervenire l’amico Nesta per spegnere un po’ gli animi

31’ Prestazione finora positiva di Kevin Prince Boateng che sta agendo da regista difensivo, prendendo decisioni e facendo giocate che i compagni non hanno il coraggio di eseguire. Le squadre letteralmente si guardano e cercano di non commettere un errore che potrebbe risultare fatale in un match così equilibrato

29’ Fase leggermente favorevole al Frosinone che con fisicità recupera spesso il possesso nella metà campo del Monza. Ennesimo calcio d’angolo, ennesima palla buttata in area, ancora una volta senza esiti positivi

23’ Punizione dai trenta metri per il mancino educatissimo di Ciano. Nonostante la distanza, l’attaccante del Frosinone sfiora il palo con Lamanna lungo disteso. Forse, l’ex Genoa la tocca; non per l’arbitro e si riprende con la rimessa dal fondo

21’ Ci prova Boateng da una ventina di metri, più per far qualcosa che realmente per pungere. Conclusione molle controllata da Bardi.
Il Monza tiene per lunghi tratti la palla sulla trequarti avversaria, senza riuscire a trovare l’imbeccata giusta perchè gli spazi sono ben congestionati dalla folta presenza laziale.

19’ Risponde il Monza sempre dalla bandierina, ma ancora una volta hanno la meglio i difensori sugli attaccanti

17’ Secondo angolo del match per il Frosinone, altra palla alta in area che sfuma sul fondo

13’ Il Monza prova a prendere campo, ma gli ospiti sono ben posizionati e soprattutto danno l’idea di sapere come ripartire efficaciemente in velocità. Per ora partita bloccata

8’ Buonissimo recupero palla sulla trequarti del Monza con Boateng che cerca di innescare D’Errico, abbattuto ancor prima che possa controllare il pallone. Punizione dal limite per i biancorossi che Fossati manda sopra l’incrocio di un nonnulla

3’ Ci prova Ciano con il mancino da lontano su ripartenza centrale del Frosinone. Primo angolo anche per i ciociari, sul cross va in presa Lamanna

2’ Due angoli in fila per il Monza che produce un tiro cross di D’Errico parato da Bardi

Ore 14. Iniziata. Frosinone a tre in difesa che diventano cinque in fase difensiva, il Monza con il solito 4-3-1-2 ma cambiano gli interpreti soprattutto a centrocampo, dove torna dall’inizio la vecchia guardia Armellino, Fossati, D’Errico

Monza in campo con Lamanna, Fossati, Bellusci, Boateng, Gytkjaer, capitan D’Errico, Armellino, Paletta, Augusto, Sampirisi, Mota Carvalho.
Per il Frosinone: Bardi, Salvi, Curado, Rohden, Maiello, Beghetto, Ariaudo, Brighenti, Ciano, Parzyszek, Kastanos.

Calcio Ac Monza serie B Monza-Frosinone 2-0 - foto Buzzi/AcMonza

Calcio Ac Monza serie B Monza-Frosinone 2-0 - foto Buzzi/AcMonza

Monza-Frosinone è il programma della settima giornata del campionato di serie B. Cristian Brocchi contro Alessandro Nesta , compagni di squadra nel Milan campione d’Europa oggi sono sulle due panchine e si incontrano per la prima volta in partite ufficiali. Appuntamento sabato 7 novembre, fischio d’inizio alle 14.
Sul CittadinoMb la cronaca in diretta dallo stadio Brianteo, gli aggiornamenti sono a cura di Diego Marturano.

LA PRESENTAZIONE


© RIPRODUZIONE RISERVATA