Ciclismo, il “trofeo senza fine” del Giro d’Italia ospite speciale del museo Agostoni di Lissone
Ciclismo Lissone trofeo Giro d'Italia al museo Agostoni

Ciclismo, il “trofeo senza fine” del Giro d’Italia ospite speciale del museo Agostoni di Lissone

Grande emozione in casa Sc Mobili Lissone e per tutti gli appassionati di ciclismo per il “Trofeo senza fine”, il premio del vincitore del giro d’Italia, ospite per una giornata del museo Ugo Agostoni.

Grande emozione in casa Sc Mobili Lissone e per tutti gli appassionati di ciclismo. Il “Trofeo senza fine”, il premio del vincitore del giro d’Italia, per una giornata è stato ospite del museo dedicato a Ugo Agostoni, allestito nella sede della società. Un onore per lo Sport Club Mobili Lissone aver ospitato e ammirato giovedì, per una sola serata, il trofeo più ambito, quello destinato al vincitore della corsa rosa scattata sabato 3 ottobre dalla Sicilia.
“Grazie ai buoni uffici del vice presidente Enrico Biganzoli, lo Sport Club Mobili giovedì ha avuto questo onore”, fa sapere il presidente Silvano Lissoni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA