Calcio, Monza batte Renate nel derby di serie C: terza vittoria, ora il testimone a Berlusconi - FOTO
radaelli Monza - Monza - Renate 1-0 rete del Monza (Foto by Fabrizio Radaelli)

Calcio, Monza batte Renate nel derby di serie C: terza vittoria, ora il testimone a Berlusconi - FOTO

FOTO - Il Monza del presidente Nicola Colombo chiude in bellezza. Ottenendo a spese del Renate la terza vittoria consecutiva, prima del passaggio annunciato del club biancorosso a Silvio Berlusconi e Adriano Galliani. Gol di Negro, il Monza guida la classifica di serie C.

Il Monza del presidente Nicola Colombo chiude in bellezza. Ottenendo a spese del Renate, cioè, la terza vittoria consecutiva, prima del passaggio annunciato del club biancorosso a Silvio Berlusconi e Adriano Galliani. Le parti si incontreranno venerdì per firmare l’accordo definitivo. Colombo, intanto, si toglie appunto la soddisfazione di consegnare al Cavaliere una bella squadra capolista a punteggio pieno in serie C.

La formazione allenata da Marco Zaffaroni infatti batte per 1 a 0 il Renate al termine di una partita giocata in maniera spumeggiante e aggressiva. Il tecnico di casa lascia inizialmente in panchina i brasiliani Reginaldo e Jefferson (entrati nella ripresa) per disputare il derby con un organico interamente tricolore. Al 5’ Giudici sfiora il vantaggio con un colpo di testa. Il Renate replica al 13’ con un lancio di Piscopo per Spagnoli, che manca l’impatto in tuffo per una faccenda di centimetri. Monza ci prova anche su calcio d’angolo battuto da Ceccarelli: Cincilla evita la beffa in extremis. Si salva pure al 31’su tentativo di Tentardini, ma nulla può sulla immediata ribattuta di Stefano Negro. Nel secondo tempo Liverani evita il pareggio su Simonetti.

Prima dell’inizio della partita la tribuna del Brianteo è stata intitolata ad Angelo Scotti, l’impareggiabile tifoso biancorosso morto ad agosto. Alla cerimonia hanno preso parte anche il presidente Colombo e il sindaco di Monza Dario Allevi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA