Seregno: sopralluogo nell’ex Dell’Orto. Degrado, rifiuti e anche fili da bucato
Un Momento del sopralluogo

Seregno: sopralluogo nell’ex Dell’Orto. Degrado, rifiuti e anche fili da bucato

Sopralluogo a Seregno nell’ex area Dell’Orto con proprietà, sindaco e Polizia locale: Alcune parti sono “ammalorate”. Molti rifiuti, indumenti e anche fili da bucato stesi. Il Comune chiede alla proprietà che faccia di tutto per impedire che entrino persone senza fissa dimora

Gran consulto sull’area ex Carburatori Dell’Orto di Seregno. Venerdì 12 aprile i rappresentanti della proprietà dell’immobile, insieme al sindaco Alberto Rossi e con l’assessore William Viganò hanno effettuato un sopralluogo nella zona industriale dismessa a San Rocco. Con loro anche alcuni agenti della Polizia Locale guidati dalla comandante Cristina Ruffa.

Una visita alla struttura per rendersi conto delle condizioni dell’edificio che è da anni in abbandono. L’esito è stato abbastanza scontato: ci sono ampie porzioni del complesso giudicate “ammalorate”, con tanto di rifiuti sparsi in notevole quantità e fili da bucato, chiaro segno della frequentazione dell’area da parte di qualche persona senza fissa dimora.

L’amministrazione comunale fa sapere di essere « impegnata a sollecitare la proprietà ad attivare urgentemente interventi che impediscano l’utilizzo abusivo dell’immobile, al fine di prevenire eventuali problematiche di ordine pubblico».


© RIPRODUZIONE RISERVATA