Senzatetto spinto a terra e preso a calci in piazza Cambiaghi a Monza, aggressore denunciato
Monza Mercato piazza Cambiaghi - ponte via Colombo (Foto by Fabrizio Radaelli)

Senzatetto spinto a terra e preso a calci in piazza Cambiaghi a Monza, aggressore denunciato

La vittima, di 74 anni, ha rimediato una ferita a un labbro. L’aggressore è un sessantenne italiano, ambulante. Gli potrebbe essere revocata la licenza. Al clochard, presenza storica della piazza, sono giunte manifestazioni di solidarietà.

Ha spinto a terra e colpito con un calcio in faccia un senzatetto 74enne in piazza Cambiaghi, a Monza. L’aggressore, un sessantenne italiano, ambulante, è stato denunciato dalla vittima, che ha riportato una ferita lacero contusa al labbro inferiore. L’episodio è avvenuto sabato 23 gennaio attorno alle 12.15 sotto gli occhi di numerosi testimoni che hanno chiamato il 112 e all’arrivo della Volante della polizia hanno manifestato solidarietà e vicinanza nei confronti del clochard, presenza storica nella piazza.

L’aggressore è stato denunciato per lesioni e potrebbe essergli revocata la licenza da ambulante. Secondo una prima ricostruzione sembra che il clochard si aggirasse tra le bancarelle del mercato gridando ad alta voce e che il negoziante, infastidito, prima l’abbia invitato ad andarsene e poi l’abbia aggredito.


© RIPRODUZIONE RISERVATA