Paderno Dugnano, cambio della guardia nella comunità pastorale: arriva don Mauro Barlassina
L’arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini

Paderno Dugnano, cambio della guardia nella comunità pastorale: arriva don Mauro Barlassina

«L’Arcivescovo ha chiesto al vostro parroco don Luca di rendersi disponibile per un servizio diocesano»: con queste parole il vicario episcopale della Zona pastorale VII, don Antonio Novazzi, ha comunicato che da settembre don Luca Andreini non sarà più responsabile della comunità pastorale “San Paolo VI” di Paderno Dugnano.

«L’Arcivescovo ha chiesto al vostro parroco don Luca di rendersi disponibile per un servizio diocesano»: con queste parole il vicario episcopale della Zona pastorale VII, don Antonio Novazzi, ha esordito per comunicare ai consigli pastorale e degli affari economici, riuniti in seduta congiunta, che da settembre don Luca Andreini non sarà più responsabile della comunità pastorale “San Paolo VI”, dal momento che l’Arcivescovo monsignor Mario Delpini gli ha chiesto di assumere l’incarico di Direttore spirituale del Quadriennio teologico presso il Seminario arcivescovile di Venegono Inferiore.

L’ormai ex parroco della comunità Paolo VI di Incirano, Dugnano e Calderara, don Luca Andreini

L’ormai ex parroco della comunità Paolo VI di Incirano, Dugnano e Calderara, don Luca Andreini

La notizia è stata poi comunicata nelle messe di sabato 29 e domenica 30 giugno. Nell’incarico al seminario don Luca succede a don Maurizio Zago, da qualche mese responsabile dell’Ufficio diocesano per la Pastorale Missionaria, originario di Palazzolo Milanese, che da un paio d’anni collabora e risiede nella comunità “San Paolo VI”.
L’Arcivescovo ha già scelto il successore di don Luca: si tratta di don Mauro Barlassina, 57enne nativo di Lecco, dal 2011 responsabile della comunità pastorale “Maria Madre Immacolata” di Varese. Quest’ultima comprende sei parrocchie del capoluogo prealpino, dove don Mauro svolge anche l’incarico di Decano del Decanato di Varese. In questo momento di cambiamento i sacerdoti saranno accompagnati sin d’ora dalla preghiera dei fedeli delle tre parrocchie, che avevano accolto don Andreini nel 2014 come nuovo pastore (per Calderara si deve risalire al 2012 come anno di arrivo quale amministratore parrocchiale, in sostituzione di don Giampiero Borsani).

Il nuovo parroco, don Mauro Barlassina

Il nuovo parroco, don Mauro Barlassina


La notizia di questo avvicendamento giunge al termine di un mese di giugno molto intenso sotto il profilo ecclesiale per questa comunità: la Prima S. Messa del giovane salesiano originario di Incirano, don Giacomo Brogin; il ricordo dei dieci anni di sacerdozio di don Nazzareno Mazzacchi – responsabile della Pastorale giovanile – e dei cinquant’anni di ordinazione di don Agostino Brambilla, altro Vicario della Comunità Pastorale; e poi la morte di don Giampiero Borsani, avvenuta nove giorni fa, proprio la sera del Corpus Domini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA