Monza, sportello per le cartelle esattoriali da rottamare con la pace fiscale
Marco Accornero dell’Unione artigiani

Monza, sportello per le cartelle esattoriali da rottamare con la pace fiscale

Per chi deve rottamare cartelle esattoriali secondo quanto previsto dalla Pace fiscale del Governo l’Unione artigiani dà la possibilità di parlare con un esperto anche a Monza

Cartelle esattoriali da rottamare o pace fiscale che dir si voglia. Nella sostanza significa che è stata riaperta la rottamazione dei ruoli per i carichi trasmessi dal 2000 al 2017. Per ottenere però lo stralcio di sanzioni e mora bisogna presentare una domanda entro il prossimo 30 aprile.

Con la Pace Fiscale, così come l’ha chiamata il Governo, si regolarizzano le pendenze tributarie con l’Agenzia delle Entrate Riscossione (ex Equitalia) e le multe dovute a vario titolo. Riguarda cartelle esattoriali, accertamenti fiscali in corso o liti potenziali, liti tributarie.

Possono usufruirne anche le persone che avevano aderito alle precedenti rottamazioni ma poi avevano perso la possibilità dei benefici perchè non avevano corrisposto una parte delle somme dovute. L’Unione artigiani per aiutare chi si trova in queste condizioni ha aperto uno sportello anche a Monza (venerdì 9,30/12 -039.382177 ), Altri sportelli sono aperti a Milano, Bollate e Magenta.

Per maggiori informazioni e appuntamenti: n. verde 800.132371


© RIPRODUZIONE RISERVATA