Monza: parente perde il controllo, all’ospedale San Gerardo arriva la polizia
Monza ospedale San Gerardo (Foto by Edoardo Terraneo)

Monza: parente perde il controllo, all’ospedale San Gerardo arriva la polizia

È dovuta intervenire anche la polizia all’ospedale San Gerardo di Monza per riportare alla calma un uomo che martedì pomeriggio ha dato in escandescenza.

È dovuta intervenire anche la polizia all’ospedale San Gerardo di Monza per riportare alla calma un uomo che ha dato in escandescenza. È successo nel pomeriggio di martedì: un cinquantacinquenne di fronte alle mancate dimissioni della madre (che non era in condizioni tali da poter lasciare l’ospedale) ha perso il controllo, spintonando il personale e lanciando sedie nelle corsie. I fatti si sono chiariti col passare delle ore, inizialmente sembrava si fosse opposto alle dimissioni. Sono servite quattro ore per riportarlo alla calma, in una condizione di estrema delicatezza per tutti, con anche l’intervento degli specialisti dell’ospedale oltre alle forze dell’ordine. L’uomo è stato denunciato per resistenza, oltraggio e danneggiamento.

(* notizia modificata: secondo le prime informazioni l’uomo risultava essersi opposto alle dimissioni della donna)


© RIPRODUZIONE RISERVATA