Monza e Brianza: già 283mila spid rilasciati da Poste, ecco come ottenerlo
Lo spid con Poste

Monza e Brianza: già 283mila spid rilasciati da Poste, ecco come ottenerlo

L’identità digitale è un servizio offerto anche da Poste italiane e a Monza e Brianza ne hanno già approfittato 283mila persone: ecco come ottenere lo spid.

Sono già 283.000 le identità digitali, lo spid (sistema unico di accesso con identità digitale), rilasciate da Poste Italiane ai cittadini di Monza e provincia. A riferirlo è l’amministratore delegato, Matteo Del Fante. «Oltre l’80% delle identità digitali è stata rilasciata da Poste. Si tratta di 15 milioni di italiani che ora possono accedere in modo sicuro e veloce a tutti i servizi abilitati al Sistema pubblico di identità digitale, compresi i servizi online della pubblica amministrazione».

Richiedere l’identità digitale tramite Poste Italiane è facile. Basta accedere al portale posteid.poste.it e scegliere uno dei metodi di riconoscimento disponibili. I titolari di un conto Bancoposta o di una carta Postapay abilitata all’operatività online possono ottenere lo spid direttamente accedendo dal sito. È possibile in alternativa registrarsi tramite l’app gratuita PoteID e identificarsi con un documento elettronico (vanno bene il passaporto o la carta di identità elettronica) o ancora tramite un bonifico di 1 euro caricato da un conto correte a sé intestato.

Per chi sceglie di ottenere lo spid tramite l’app di Poste ID basta inquadrare il QR code riportato sulle pagine iniziali e autorizzare la richiesta di accesso attraverso il riconoscimento facciale.

Chi non si trova a proprio agio con la tecnologia e le applicazioni può richiedere l’identità digitale registrandosi sul sito posteid.poste.it. Il riconoscimento dell’utente sarà fatto di persona in uno degli 89 uffici postali disponibili presenti sul territorio di Monza e Brianza. Per accedere agli uffici è necessario però prenotarsi tramite una delle app di Poste Italiane o con il numero WhatsApp 371.500.37.15 o sul sito poste.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA