Monza: decine di persone al presidio del Partito democratico per la Costituzione e le istituzioni
Monza presidio PD davanti alla prefettura (Foto by Fabrizio Radaelli)

Monza: decine di persone al presidio del Partito democratico per la Costituzione e le istituzioni

Circa duecento persone hanno risposto alla chiamata del Partito democratico di Monza e Brianza e si sono presentate nel pomeriggio di martedì 29 maggio davanti alla Prefettura in via Prina in solidarietà con il presidente Mattarella e le istituzioni.

Circa duecento persone hanno risposto alla chiamata del Partito democratico di Monza e Brianza e si sono presentate nel pomeriggio di martedì 29 maggio davanti alla Prefettura in via Prina. L’appuntamento era alle 18.30 per un presidio per la Costituzione e per la democrazia convocato in corsa all’indomani della protesta dei sindaci brianzoli della Lega contro il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

«La democrazia non è la dittatura della maggioranza, si regge su equilibri importanti - ha detto al megafono il segretario provinciale Pietro Virtuani - Sulla suddivisione dei poteri, sul rispetto del ruolo delle istituzioni, sulla necessità che si trovino accordi sulla base dell’interesse nazionale e dell’interesse comune. In nessun modo permetteremo che la Costituzione della Repubblica e i diritti che ci appartengono vengano calpestati».

Monza presidio PD davanti alla prefettura

Monza presidio PD davanti alla prefettura
(Foto by Fabrizio Radaelli)


I presenti, con bandiere tricolore, dell’Europa e del partito, si sono dati un nuovo appuntamento per la manifestazione di venerdì a Milano, in piazza della Scala.


© RIPRODUZIONE RISERVATA