Limbiate: gli studenti dell’Itc Morante in prima fila contro i cambiamenti climatici
Foto di gruppo per gli studenti dell’Itc Morante di Limbiate (Foto by Fabio Cavallari)

Limbiate: gli studenti dell’Itc Morante in prima fila contro i cambiamenti climatici

L’Itc Elsa Morante di Limbiate è in prima fila nella lotta contro i cambiamenti climatici. Il plesso di Mombello ha partecipato all’hackathon civico “Climate Action –Think global, #hack local” organizzato dall’istituto Don Milani di Tradate.

L’Itc “Elsa Morante” di Limbiate è in prima fila nella lotta contro i cambiamenti climatici. Il plesso di Mombello ha partecipato all’hackathon civico “Climate Action –Think global,#hack local” organizzato dall’istituto “don Milani” di Tradate. Matteo Castellani di 4A, Francesca Barra, Noemi Pasquariello, Moreno La Zazzera, Luca Fiorentino, Michael Lo Piccolo, Riccardo Gallo e Massimo Chiappa di 4I da giovedì 11 a sabato 13 aprile hanno lavorato in squadra con altri coetanei provenienti da 25 scuole di cinque province lombarde per progettare, dopo aver ascoltato il parere di importanti relatori come il climatologo Jacopo Riboldi e i suggerimenti dei formatori di “In Vento lab”, alcune start up non impattanti sull’ambiente e sul clima.

Gli studenti hanno lavorato con grande impegno durante i tre giorni e i risultati sono stati in linea con gli obiettivi prefissati di riduzione di emissioni nella mobilità delle persone, nel trasporto della merce e nel settore energetico e residenziale, di abbattimento dello spreco alimentare e di lotta contro la deforestazione e il consumo di suolo per salvaguardare la biodiversità. Alla fine il progetto vincente è stato “Tulipani gialli – Be green, buy yellow” realizzato anche da Noemi Pasquariello, studentessa che frequenta il plesso di Mombello.

Lei e i suoi compagni di squadra si sono aggiudicati come premio un percorso didattico esperienziale residenziale alle Cinque Terre ma tutti i partecipanti non si dimenticheranno tanto presto questa grande opportunità. I momenti di lavoro presso villa Truffini di Tradate si sono alternati a serate di svago e socializzazione visto che tutti i cento studenti soggiornavano alla villa “don Guanella” di Ispra. La delegazione dell’Itc Elsa Morante è stata accompagnata dalla dirigente scolastica Michela Vaccaro e dalla sua vice Antonietta Miele.


© RIPRODUZIONE RISERVATA