La Lombardia rimane in zona bianca, la Regione: «La vaccinazione di massa è giusta»
La vaccinazione del presidente lombardo Attilio Fontana

La Lombardia rimane in zona bianca, la Regione: «La vaccinazione di massa è giusta»

I dati di Istituto superiore di sanità e ministero confermano la zona bianca per la Lombardia. Il presidente Fontana: «Le scelte sulla vaccinazione di massa si dimostrano giuste».

«La Lombardia anche per la prossima settimana rimane in zona bianca»: è la conferma del presidente della Regione Attilio Fontana dopo la comunicazione dei dati settimanali dell’Istituto superiore di sanità (Iss) e Ministero della salute. Lo riferisce in una nota lo stesso palazzo Lombardia. Per Fontana «anche se i numeri sono leggermente in aumento in termini assoluti nella nostra regione durante la settimana presa in esame dalla cabina di monitoraggio la crescita dei contagi è stata leggermente inferiore rispetto alla settimana precedente»: l’indice Rt è passato da 1,34 a 1,32 e l’incidenza su 100mila abitanti è 119,7, mentre quella nazionale è 125,4. «Questo dato insieme a quelli dei ricoveri in area medica e terapia intensiva, che restano al di sotto delle soglie di allarme, ci inducono ottimismo e confermano che la scelta fatta sulla vaccinazione di massa, è quella giusta».


© RIPRODUZIONE RISERVATA