Inquinamento: da martedì sospese le misure temporanee anti-smog, dopo dieci giorni oltre i limiti
Cielo Brianza domenica 24 febbraio 2019 (Foto by Chiara Pederzoli)

Inquinamento: da martedì sospese le misure temporanee anti-smog, dopo dieci giorni oltre i limiti

Il meteo del weekend, e il vento, ha aiutato a far abbassare i livelli di Pm 10 nell’aria: da martedì 26 febbraio quindi a Monza e in Brianza sono sospese le misure temporanee anti-smog. Negli ultimi undici giorni, dieci sono stati oltre la soglia.

Il meteo del weekend, e il vento, ha aiutato a far abbassare i livelli di Pm 10 nell’aria: da martedì 26 febbraio quindi a Monza e in Brianza sono sospese le misure temporanee anti-smog previste dal piano Aria. Due giorni sotto il livello di guardia di 50 microgrammi per metro cubo (47 sabato e 33,3 domenica) dopo dieci giorni oltre la soglia dal 14 febbraio. Unica eccezione il 39,3 del 19 febbraio, picco il 22 febbraio con 90 microgrammi per metro cubo.

VAI Al sito regionale dell’Accordo Aria
LEGGI A Milano parte l’Area B: come funziona la ztl contro l’inquinamento più grande d’Italia

Le misure temporanee di primo livello rimangono attive a Milano e Città Metropolitana (54,6 sabato e 36,3 domenica) che proprio lunedì ha inaugurato la nuova Area B con l’accensione dei primi 15 varchi (su 186 totali). Rimangono in vigore le limitazioni permanenti valide fino al 31 marzo 2019.


© RIPRODUZIONE RISERVATA