Il “grazie” di Besana in Brianza ai volontari attivi nel centro vaccinale
I volontari che hanno prestato servizio al centro vaccinale

Il “grazie” di Besana in Brianza ai volontari attivi nel centro vaccinale

Con una semplice, am toccante,e cerimonia, il Comune di Besana in Brianza ha voluto ringraziare tutti i volontari che si sono alternati al centro vaccinale aperto ne centro sportivo cittadino.

L’amministrazione comunale di Besana in Brianza, come promesso, ha reso omaggio a tutti i volontari che hanno prestato servizio presso il centro vaccinale cittadino allestito nel palazzetto “Perego”, che ha chiuso i battenti a metà settembre. In cinque mesi di attività sono state somministrate 110mila dosi di vaccino a circa 60mila persone, grazie al costante lavoro non solo degli operatori sanitari e Asst, ma anche dell’esercito di oltre 400 volontari che ha supportato attivamente la campagna di vaccinazione, organizzando gli ingressi e accompagnando gli utenti nelle diverse fasi della vaccinazione.

La consegna della targa alla protezione civile

La consegna della targa alla protezione civile

«È stata davvero una bella giornata, apprezzata particolarmente anche dai volontari, perché dopo la fine dell’esperienza presso il centro vaccinale non avevano ancora avuto modo di vedersi. Tra loro, in quei cinque mesi di attività, sono nate delle belle amicizie. È stato anche un momento per festeggiare il clima di cooperazione e intesa che si è creato tra i volontari», ha commentato il sindaco Emanuele Pozzoli, anticipando che tutti i nomi dei volontari saranno inseriti in una pagina dedicata nell’albo d’onore del Comune. L’amministrazione ha colto anche l’occasione per consegnare ai volontari della protezione civile la targa che celebra i loro 20 anni di attività, la cui consegna, causa Covid-19, è stata rinviata dallo scorso marzo.

«Abbiamo voluto consegnare la targa al loro responsabile, Dario Grassi, di fronte a tutti i volontari che in quei mesi hanno potuto apprezzare la loro costanza e presenza», ha concluso Pozzoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA