Giussano: nessun assessore di Forza Italia nella giunta di Marco Citterio
Giussano, il nuovo sindaco Marco Citterio (Foto by Federica Verno)

Giussano: nessun assessore di Forza Italia nella giunta di Marco Citterio

Forza Italia esclusa dalla nuova giunta di Giussano. Il sindaco Marco Citterio (Lega) ha nominato i cinque assessori, uno in quota Lega, uno di fiducia del sindaco, uno di Fratelli d’Italia e due delle liste civiche “Io Rispetto Giussano” ed “Educazione Civica”, che, insieme a Forza Italia, avevano, appunto, sostenuto la candidatura di Citterio nell’ambito della coalizione di centrodestra.

Forza Italia esclusa dalla nuova giunta di Giussano. Il sindaco Marco Citterio (Lega) ha nominato i cinque assessori, uno in quota Lega, uno di fiducia del sindaco, uno di Fratelli d’Italia e due delle liste civiche “Io Rispetto Giussano” ed “Educazione Civica”, che, insieme a Forza Italia, avevano, appunto, sostenuto la candidatura di Citterio nell’ambito della coalizione di centrodestra.

Nessuna delega, invece, a Forza Italia nonostante il 16 per cento ottenuto alle urne. Queste le deleghe: Sara Citterio, Lega, alla Cultura e Istruzione, Tommaso Cecchetti ai Lavori Pubblici (indipendente,tecnico vicino al primo cittadino), Paola Ceppi al Bilancio e Commercio (Fratelli d’Italia), Felice Pozzi all’Urbanistica (Io Rispetto Giussano), Chiara Pozzoli alle Politiche sociali (Educazione Civica). Incarico di vicesindaco a una donna, Paola Ceppi. La delega alla Polizia locale e al personale rimarrà al primo cittadino.


© RIPRODUZIONE RISERVATA