Desio: la classifica delle benedizioni di don Pietro, prete social
Don Pietro Guzzetti

Desio: la classifica delle benedizioni di don Pietro, prete social

Ha usato i social network per raccontare la sua esperienza durante le benedizioni natalizie e alla fine ha stilato la classifica dei post più cliccati. Al primo posto quello relativo a un cartello lasciato su una porta: «Non suonate il campanello, i miei cani e gatti riposano»

Come promesso, don Pietro Guzzetti ha stilato la classifica degli oscar dell’anno delle benedizioni. Il prete social di San Giovanni Battista, in una diretta su facebook domenica sera, ha raccontato la sua esperienza di un mese di benedizioni per le case dei parrocchiani e ha presentato i primi tre della classifica degli oscar delle benedizioni, cioè i post che hanno ottenuto più like tra quelli pubblicati con l’hastag #andtheoscargoesto.

Il post che ha ottenuto più successo in assoluto è stato quello pubblicato il primo dicembre. “Zoomate, mentre la tv era a palla chissà come facevano a dormire le creature” , ha scritto don Pietro sul suo profilo facebook. Nel post, c’è la foto di una porta con appeso un foglio e un messaggio: “Con la presente chiedo di non suonare il campanello perchè i miei cani e gatti riposano, grazie”. Attaccato alla porta, si vede anche il post-it di don Pietro: “Don Pietro è passato per la benedizione natalizia, una preghiera di cuore per lei e i suoi amici”. «Ringrazio la signora - commenta il giovane sacerdote - perchè il suo post ha riscosso successo e si aggiudica la medaglia d’oro. Ho pregato per lei, ho raccontato questa scena a diverse persone che ho incontrato».

Le pubblicazioni di don Pietro sono state seguite da molte persone durante l’Avvento. «C’è chi ci ha scherzato sopra. Se ne è parlato - dice don Pietro - Anche le persone lontane hanno commentato e si sono sentite coinvolte . Sono stato molto contento per le persone che ho incontrato. Grazie a chi mi ha accolto, ma anche a chi ha fatto finta di non essere in casa, a chi mi ha detto ’no, grazie’. Voi siete la mia comunità e sono felice» Il video in diretta con cui il sacerdote ha spiegato l’avvio della sua iniziativa ha avuto ben 881 visualizzazioni .« Sono stupito di questi numeri: sono contento che la mia iniziativa sia piaciuta. Altri particolari sul Cittadino edizione Brianza sud in edicola oggi, sabato 23 dicembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA