Desio e Seregno, si riparla di metrotranvia: «Il cantiere potrebbe aprire entro l’ anno»
La metrotranvia di Cinisello, potrebbe arrivare anche tra Desio e Seregno

Desio e Seregno, si riparla di metrotranvia: «Il cantiere potrebbe aprire entro l’ anno»

Si riparla di metrotranvia, che passerà da Seregno, Desio e Nova Milanese. Si è tenuta la conferenza dei servizi. Il sindaco di Desio Roberto Corti: «Se tutto va come si spera il cantiere potrebbe partire entro la fine dell’anno»

A che punto è il progetto della metrotranvia che dovrà attraversare Desio e collegare la Brianza con Milano? I lavori per la rimozione delle “interferenze” sono quasi finiti. I cantieri che hanno interessato via Milano lo scorso anno sono stati chiusi. Ora, dovrebbero partire i lavori per la realizzazione vera e propria del progetto. Ma quando? «Se tutto va come si spera, il cantiere potrebbe partire entro la fine dell’anno» dice il sindaco Roberto Corti. Un passo in avanti è stato fatto proprio settimana scorsa. Si è tenuta infatti lunedì la “conferenza dei servizi”, a cui hanno partecipato i tecnici e i rappresentanti dei comuni coinvolti, per valutare progetto definitivo. Era una riunione attesa da tempo: sul tavolo, è stato portato il progetto con le osservazioni e i commenti presentati dai comuni coinvolti.

«Quello che si è tenuto in settimana è un passaggio importante - spiega Corti - Il percorso è avviato». I lavori sono stati affidati già da tempo alla ditta che ha vinto l’appalto, la Cmc di Ravenna. Il coordinamento spetta alla Città Metropolitana (ex Provincia di Milano). Il progetto c’è, la ditta che dovrebbe eseguirlo c’è . Ma le pratiche procedono a rilento e nel corso degli anni ci sono stati diversi intoppi. Un paio di anni fa, i comuni interessati avevano diffidato e messo in mora l’impresa Cmc, che ha dovuto presentare una nuova proposta, sulla base delle criticità sollevate dalle amministrazioni. Dopo mesi e mesi di attesa, il documento è stato analizzato durante la conferenza dei servizi e ora dovrà essere approvato definitivamente. Nel frattempo, nei mesi scorsi sono stati eseguiti i lavori per eliminare le “interferenze” lungo via Milano, in vista dei cantieri .

«Questi interventi sono quasi finiti - dice il sindaco - Restano da rimuovere alcune interferenze che riguardano l’illuminazione pubblica». E’ da più di 10 anni che si parla della metrotranvia. La nuova linea si svilupperà per 14,2 kilometri, da Milano a Seregno. Il progetto prevede, in pratica, la trasformazione del vecchio tram Milano-Desio, oggi sostituito dai bus, in attesa della nuova linea. Da Milano, la metrotranvia attraverserà Bresso, Cormano, Cusano Milanino, Paderno Dugnano, Nova Milanese, Desio, e Seregno. A Desio passerà da via Milano, dove sono previste diverse fermate. Secondo gli accordi, la Cmc, che si è aggiudicata i lavori, dovrà anche rimuovere le vecchie rotaie del tram in via Garibaldi e corso Italia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA