Coronavirus: si arresta il calo dei contagi a Lissone
Municipio di Lissone

Coronavirus: si arresta il calo dei contagi a Lissone

A Lissone emerge un’inversione di tendenza, già riscontrata a livello brianzolo, relativa al numero di cittadini residenti positivi al Coronavirus: si arresta il calo dei contagi.

Coronavirus: si arresta il calo dei contagi a Lissone. Emerge un’inversione di tendenza, già riscontrata a livello brianzolo, relativa al numero di cittadini residenti positivi al virus: rispetto alle scorse settimane quando il calo era costante, il numero dei positivi attuali è sostanzialmente in linea con i dati registrati alla fine del mese di gennaio, a dimostrazione di quanto il virus sia ancora presente e continui a circolare nel territorio.

I cittadini residenti a Lissone che risultano positivi al Coronavirus (aggiornamento di giovedì 11 febbraio) sono 98, (erano 100 il 22 gennaio) per una media giornaliera di contagi che - comunicano dal Comune- è ormai stabilizzata fra i 7 e gli 8 casi. Attualmente, si trovano in stato di isolamento 9 classi di studenti, appartenenti sia alle scuole dell’obbligo (scuole dell’infanzia, suole primarie e scuole secondarie di primo grado) sia alle scuole secondarie di secondo grado presenti a Lissone. Alcuni di questi gruppi classe sono prossimi al rientro in aula, altre invece proseguiranno nella Didattica a Distanza almeno fino al 23 febbraio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA