Beat-B, la voce medese nella colonna sonora contro il bullismo - VIDEO
MEDA - Beatrice Brucoli cantante anti bullismo

Beat-B, la voce medese nella colonna sonora contro il bullismo - VIDEO

Beatrice Brucoli - in arte Beat-B - è una giovane artista di Meda che con il brano (autobiografico) “Volo via qua” è diventata la colonna sonora di una campagna regionale contro il bullismo. La sua storia.

«Fredde le mie mani, volo via di qua, oltre ai vostri sguardi appuntiti, lame di parole incise dentro me, lacrime rubate che poi taggate». Sono le parole di Volo via di qua, la canzone che Beatrice Brucoli ha composto per lottare contro il bullismo. Il video è stato presentato nella sala Pirelli della Regione. Beat-B, questo il nome d’arte della giovane cantante di Meda, è allieva al terzo anno del corso di popular music al conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Sogna di diventare una grande cantante pop e per questo sta studiando duramente, prendendo lezioni di musica, danza, piano e Logic (il sistema informatico per comporre e arrangiare canzoni). Il suo primo pezzo, già diventato virale su youtube, è nato da un brutto ricordo personale.

«Uno, due, tanti casi di bullismo – racconta la giovane – che avevo vissuto a scuola». Compagni che le davano spintoni, quasi facendola cadere dalle scale, insulti o frasi offensive sul cellulare o sulla pagina Facebook e Instagram, amici che la prendevano in giro per la sua timidezza: «Sono ricordi che poi è difficile scucirti di dosso: ti restano dentro per sempre e non è facile gestirli. E il guaio è che spesso quelle frasi crudeli venivano taggate sui social e dunque diffusi in migliaia di post».

È stato ripensando a quelle cattiverie che la giovane artista ha trovato l’ispirazione per la sua prima canzone. Insieme ad alcuni suoi amici, ha girato un video. E ora il clip ufficiale della canzone è diventata la «colonna sonora» di una campagna di lotta contro il bullismo di Regione Lombardia. Parole e immagini saranno diffuse in tutte le scuole e proposte dagli insegnanti agli studenti nel corso di lezioni sul cyber bullismo. Scritta in collaborazione con il musicista Antonio Summa, Volo via di qua è una canzone lieve e orecchiabile, ma ricca di tutta la complessità musicale, testuale e stilistica di chi ha alle spalle robusti studi musicali al Conservatorio.

«Mi sono decisa a scrivere questa canzone – aggiunge Beatrice Brucoli - quando ho sentito in Tv la storia di una ragazzina vittima del bullismo che si era tolta la vita». Il progetto contro il cyber bullismo è stato realizzato in collaborazione con il Forum Security e l’associazione Genitori adottivi (Ufai) ed è sostenuta da una decina di comitati del volontariato nella lotta al bullismo. In poche settimane ha suscitato l’interesse di dirigenti scolastici, psicologi, scrittori e musicisti.

IL VIDEO DI VOLO VIDEO DI QUA


© RIPRODUZIONE RISERVATA