Infortunio in un cantiere edile di Ronco Briantino, ferito un 48enne

L'operaio, portato in codice giallo all'ospedale di Monza, sarebbe scivolato rimanendo incastrato in un vespaio areato posato a terra
I vigili del fuoco sul luogo dell'infortunio a Ronco Briantino
I vigili del fuoco sul luogo dell’infortunio a Ronco Briantino Vigili del fuoco di Monza e Brianza

Infortunio sul lavoro in un cantiere edile nel primo mattino di giovedì 16 novembre a Ronco Briantino, in via Donizetti.

Infortunio sul lavoro a Ronco Briantino, incastrato dopo essere scivolato

Secondo una prima ricostruzione fornita dal Comando provinciale dei vigili del fuoco di Monza e Brianza, che ha inviato da Monza squadre con due mezzi – l’autopompa, il carro SAF (speleo alpino fluviale) – e il funzionario di guardia, un operaio sarebbe scivolato rimanendo incastrato con il capo in un vespaio areato posato a terra. Da quanto comunicato dalla Agenzia emergenza urgenza, si tratterebbe di un 48enne soccorso in codice giallo e portato al Pronto soccorso dell’ospedale San Gerardo di Monza.

Presenti anche i carabinieri della Compagnia di Vimercate e personale della Ats per la ricostruzione puntuale dell’accaduto.