F1,  Gp d’Italia a Monza fino al 2024: c’è un’intesa, le  reazioni
Radaelli Monza Autodromo Gran premio d Italia (Foto by Fabrizio Radaelli)

F1, Gp d’Italia a Monza fino al 2024: c’è un’intesa, le reazioni

La formula 1 a Monza fino al 2024. Automobile Club d’Italia e F1 hanno raggiunto l’intesa di massima per mantenere il Gran premio d’Italia all’autodromo nazionale per il prossimo quinquennio. Le reazioni del territorio.

La formula 1 a Monza fino al 2024. Automobile Club d’Italia e F1 hanno raggiunto l’intesa di massima per mantenere il Gran premio d’Italia all’autodromo nazionale, il Monza Eni Circuit: un accordo per quanto riguarda gli aspetti economici del contratto di collaborazione relativo al quinquennio 2020-2024.

“Il Consiglio generale dell’Automobile Club d’Italia ha dato, quindi, mandato al presidente Angelo Sticchi Damiani, di proseguire la negoziazione con Formula 1™ su tutti gli aspetti tecnici e commerciali relativi alla partnership, in modo da giungere, in tempi brevi, alla firma del contratto e rendere pienamente operativa la collaborazione”, si legge in una nota di Aci.

LEGGI F1, sindaco Allevi sul Gp a Monza fino a 2014: «Gioco di squadra, salva la Special edition del centenario»

“Rinnovo del contratto sempre più vicino! La Brianza ancora protagonista nel mondo grazie alla Formula 1”, ha commentato sui social il vicepresidente regionale Fabrizio Sala.

“Il Gran Premio di Monza fa parte del patrimonio dello sport italiano, è un circuito storico che abbiamo rischiato di perdere. Apprendiamo perciò con soddisfazione dell’intesa di massima raggiunta per i prossimi anni, che consentirà agli appassionati di continuare a godere di un evento tanto affascinante e emozionante”, ha detto il deputato monzese di Forza Italia Andrea Mandelli.Il Gran Premio di Monza fa parte del patrimonio dello sport italiano, è un circuito storico che abbiamo rischiato di perdere. Apprendiamo perciò con soddisfazione dell’intesa di massima raggiunta per i prossimi anni, che consentirà agli appassionati di continuare a godere di un evento tanto affascinante e emozionante”. Lo dichiara il deputato monzese di Forza Italia Andrea Mandelli.
“Per Forza Italia - prosegue - è motivo di orgoglio aver contributo durante la scorsa legislatura, anche attraverso dei miei emendamenti, a salvare un appuntamento così importante, anche per l’immagine di tutto il Paese. Per Monza il Gp ha peraltro una particolare rilevanza economica in termini di turismo, opportunità lavorative e crescita”.

Soddisfatto il sindaco Dario Allevi: “Oggi è una bella giornata per la città di Monza, che da mesi era al lavoro in vista della ‘fumata bianca’ sul Gran Premio di Formula 1: le parole del Presidente Sticchi Damiani sull’intesa raggiunta con Liberty Media sono un grande risultato, atteso da tutto il territorio”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA