Calcio: come potrebbe essere il girone di Serie C con Renate e Seregno
I festeggiamenti del Seregno

Calcio: come potrebbe essere il girone di Serie C con Renate e Seregno

Con la fine dei playoff è possibile ipotizzare quale sarà il girone (A) di serie C che avrà come protagonisti anche Renate e Seregno.

Play off di Serie C si sono conclusi da qualche giorno con la vittoria, e la conseguente promozione in Serie B, dell’Alessandria. Il girone “A” al termine della stagione 2020/21 ha perso, quindi, le prime due classificate (Como e Alessandria) e, come anticipato la composizione di questo e degli atri due gironi nella stagione 2021/2022 verrà effettuata suddividendo le squadre in regioni confinanti anche per contenere i costi delle trasferte.

La proiezione del girone A che si avvicina a quella più probabile, è questa: AlbinoLeffe, Pergolettese di Crema, FeralpiSalò, Pro Patria di Busto A., Giana Ermino di Gorgonzola, Pro Sesto, Mantova, Renate, Lecco, Seregno (promosso), Gozzano (promosso), Pro Vercelli, Juventus “B”, Novara, Legnago, Südtirol, Trento (promosso), Triestina, Padova, Virtus Verona.

GUARDA Il presidente del Seregno: in serie B in tre anni

Se questa ipotesi venisse confermata, Padova e Triestina, con il Südtirol, la FeralpiSalò e il Renate appena dietro, vestirebbero i panni delle favorite alla vittoria finale e alla conquista dei play-off al netto di un lungo calciomercato ancora da cominciare. Nei piani medio-alti, potrebbero stare altre tre-quattro squadre: compreso le tre matricole?


© RIPRODUZIONE RISERVATA