Monza, la Coop assume personale per il nuovo supermercato di via Marsala
Il progetto della Coop di via Marsala

Monza, la Coop assume personale per il nuovo supermercato di via Marsala

Campagna di assunzioni di Coop a Monza in vista dell’apertura del nuovo supermercato tra via Marsala e via Solferino, dove troveranno spazio anche ristoranti, bar e studi medici.

Addetti alle vendite, banconisti e farmacisti: sono le figure professionali che saranno assunte alla Coop di via Marsala che verrà inaugurata nelle prossime settimane in una porzione dell’ex Cgs. L’annuncio dell’apertura del supermercato, con le conseguenti opportunità di occupazione, campeggia all’ingresso del negozio di via Lecco ed è ribadito sul sito della società, nella sezione riservata alle offerte di lavoro. Lo scorso aprile, in occasione di un sopralluogo effettuato con l’assessore all’Urbanistica Martina Sassoli, i tecnici avevano ipotizzato il taglio del nastro nella decade compresa tra il 10 e il 20 marzo: la data, però, non è confermata dall’ufficio stampa di Coop Lombardia. Il giorno dell’apertura, spiegano, non è ancora stato fissato ed è presto per parlarne anche se «è in corso la campagna di reclutamento del personale».

LEGGI il progetto per via Marsala

Il supermercato, secondo quanto prevede l’autorizzazione firmata dal Comune, avrà una superficie di vendita inferiore ai 2.500 metri quadri e un parcheggio interrato da 336 posti di cui 60 destinati al municipio: l’ingresso ai veicoli si affaccerà su via Solferino mentre i pedoni potranno entrare da via Marsala.

LEGGI la fotografia di Monza per supermercati

Il progetto di recupero, firmato dallo studio Tp4 Associati di Cantù, interessa complessivamente 13.000 metri quadri della vecchia fabbrica e prevede, oltre al punto vendita della Coop, la creazione di una piazza e di percorsi ciclabili, l’apertura di bar, di ristoranti e di studi medici realizzati dalla immobiliare Fiorani srl.

La planimetria della nuova Coop

La planimetria della nuova Coop


© RIPRODUZIONE RISERVATA