Fallimento Mercatone Uno: più di 200 lavoratori al presidio di Cesano Maderno, Ponti porta il caso in Regione - VIDEO
Economia Fallimento Mercatone Uno presidio lavoratori a Cesano Maderno mercoledì 29 maggio 2019 (Foto by Cristina Marzorati)

Fallimento Mercatone Uno: più di 200 lavoratori al presidio di Cesano Maderno, Ponti porta il caso in Regione - VIDEO

VIDEO Parlano i lavoratori - Mercoledì mattina a Cesano Maderno si sono presentati più di 200 lavoratori di Mercatone Uno da diversi punti vendita della Lombardia per tenere alta l’attenzione sulla chiusura improvvisa di punti vendita in tutta Italia dopo il fallimento della società che gestiva l’attività.

Stanno facendo rete per sostenersi dopo la doccia fredda della chiusura improvvisa, sabato, dei negozi Mercatone Uno. Mercoledì mattina a Cesano Maderno si sono presentati in più di 200 da diversi punti vendita della Lombardia: c’erano i lavoratori brianzoli, ma anche quelli di Legnano, Ossola, Trecate, Caltignaga (Novara), Castegnato (Brescia) uniti per “chiedere giustizia”.

LEGGI Fallimento Mercatone Uno: le richieste al ministro Di Maio

Economia Fallimento Mercatone Uno presidio lavoratori a Cesano Maderno mercoledì 29 maggio 2019 Ponti e Longhin

Economia Fallimento Mercatone Uno presidio lavoratori a Cesano Maderno mercoledì 29 maggio 2019 Ponti e Longhin
(Foto by Cristina Marzorati)

Presenti anche i sindacati e le istituzioni rappresentate dal sindaco di Cesano Maurilio Longhin e dal consigliere regionale Gigi Ponti (ex sindaco) che si è impegnato a portare il caso in Regione per convocare in tempi brevi una audizione ad hoc in commissione. C’è attesa anche per l’appuntamento del 30 maggio, quando il tribunale di Bologna ascolterà i creditori.

I lavoratori hanno fatto il punto sulle richieste avanzate al ministro Di Maio e al ministero dello Sviluppo economico di ripristino immediato dell’amministrazione straordinaria per poter usufruire della cassa integrazione e attivazione di un tavolo di lavoro per cercare nuovi acquirenti dopo il fallimento della Shernon Holding, che gestiva l’attività da agosto.
I presidi continuano a rotazione nei punti vendita sul territorio e in tutta Italia. Sono 1.800 i lavoratori coinvolti.

Economia Fallimento Mercatone Uno presidio lavoratori a Cesano Maderno mercoledì 29 maggio 2019 Moretti Cgil

Economia Fallimento Mercatone Uno presidio lavoratori a Cesano Maderno mercoledì 29 maggio 2019 Moretti Cgil
(Foto by Cristina Marzorati)


© RIPRODUZIONE RISERVATA