E-commerce, Accenture acquisisce la prima società in Italia: è la monzese Openmind
Openmind

E-commerce, Accenture acquisisce la prima società in Italia: è la monzese Openmind

Il colosso Accenture fa la sua prima acquisizione in Italia e sceglie la monzese Openmind: «Non possiamo prevedere il futuro, ma possiamo certamente contribuire a costruirlo» ha detto il Ceo Ivano Cauli.

Accenture Interactive, divisione dell’azienda globale di servizi professionali Accenture, ha acquisito Openmind, boutique italiana di e-commerce con sede a Monza specializzata in piattaforme basate sul Cloud, con l’obiettivo di offrire esperienze trasformative e soddisfare la domanda dei clienti in un mercato in rapida crescita.

Per Accenture Interactive si tratta della prima acquisizione in Italia e la sua scelta è caduta su Openmind, fondata nel capoluogo brianzolo nel 2004, che vanta un approccio consulenziale multidisciplinare nelle aree dell’e-commerce, dei contenuti, della strategia, dell’experience design e della tecnologia. La società, infatti, offre le sue soluzioni ad alcuni tra i brand più importanti al mondo nel settore del lusso e della moda ed è stata recentemente inserita nel FT 1000: Europe’s Fastest Growing Companies del Financial Times.

I circa 110 dipendenti di Openmind si uniscono ad Accenture Interactive in Italia, portando elevate competenze tecniche e una consolidata reputazione, qualità che miglioreranno la capacità di Accenture Interactive di offrire eccellenza operativa ai clienti di tutti i settori industriali e specialmente negli ambiti lusso e moda. Spinta dalla pandemia, l’industria italiana della moda ha rapidamente accelerato verso lo sviluppo dell’e-commerce e delle vendite online con una previsione di crescita a due cifre nei prossimi tre anni rendendo necessario lo sviluppo, attraverso piattaforme connesse e tecnologie cloud avanzate, di tutte quelle competenze volte a fornire esperienze digitali guidate dai dati e costruite intorno alle persone.

«L’ingresso di Openmind arricchirà le attività del nostro hub internazionale di e-commerce a Milano, in un’area chiave di crescita per i clienti - ha dichiarato Alessandro Diana, responsabile di Accenture Interactive in Italia, Europa Centrale e Grecia - Siamo felici di dare il benvenuto al team di Openmind con cui condividiamo la missione di voler generare un impatto significativo e un’efficienza sempre maggiore per i nostri clienti in Italia e nel mondo. Nella nuova normalità le esperienze seamless nell’ambito dell’e-commerce hanno assunto ancora più rilevanza: le competenze e la profonda esperienza dei nuovi colleghi ci aiuteranno a garantire alle aziende tutti gli strumenti necessari per guidare una crescita profittevole e su larga scala».

Ha accolto con entusiasmo l’acquisizione Ivano Cauli, Ceo di Openmind. «Non possiamo prevedere il futuro, ma possiamo certamente contribuire a costruirlo -ha dichiarato- Siamo felici di unirci al team di Accenture Interactive per offrire soluzioni avanzate, utilizzando le potenzialità delle piattaforme più innovative, per trasformare l’esperienza e-commerce. Con questo accordo, continueremo a promuovere la nostra missione, sfruttando la consolidata esperienza di Accenture Interactive quale leader del settore, certi che questa operazione porterà al successo e alla crescita dei clienti.»


© RIPRODUZIONE RISERVATA