Tre muratori senza permesso di soggiorno in un cantiere edile di Monza: denunciati con il datore di lavoro
I tre sono stati denunciati insieme al loro datore di lavoro

Tre muratori senza permesso di soggiorno in un cantiere edile di Monza: denunciati con il datore di lavoro

La scoperta, a Triante, è avvenuta durante un normale controllo effettuato dal nucleo polizia edilizia del Comando di via Marsala. I tre operai, tutti di nazionalità egiziana, erano al lavoro seppur clandestini in Italia.

Tre operai di nazionalità egiziana sono stati denunciati dalla polizia locale di Monza, insieme al loro datore di lavoro, anche lui egiziano, regolare, così come la sua impresa, in quanto sono stati pizzicati a lavorare “in nero” in un cantiere edile in zona Triante. La scoperta è avvenuta durante un normale controllo effettuato dal nucleo polizia edilizia del Comando di via Marsala. I tre operai sono risultati tutti sprovvisti di permesso di soggiorno in Italia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA