Coronavirus: i poliziotti della questura regalano dolci ai bambini del Mamma Rita di Monza
I dolciumi portati dagli agenti

Coronavirus: i poliziotti della questura regalano dolci ai bambini del Mamma Rita di Monza

Un gesto spontaneo, quello degli agenti monzesi: «Per ricambiare le tante testimonianze di vicinanza, affetto e solidarietà da parte di tanti cittadini». Al loro arrivo nel cortile della casa di accoglienza i poliziotti sono stati salutati dai piccoli ospiti affacciati alle finestre.

Dalla “vicina di questura” che porta i manicaretti alle tantissime testimonianze di vicinanza, affetto solidarietà per il lavoro incessante svolto (anche) in questi giorni di emergenza e tensione: gli agenti della polizia di stato di via Montevecchia ringraziano e rilanciano. Per ricambiare e ribadire l’impegno, soprattutto per le fasce più deboli, i poliziotti della questura, spontaneamente, hanno deciso di regalare alcune scatole di dolciumi ai ragazzi ospitati nella casa Mamma Rita.

All’arrivo degli agenti della Squadra Volante per la consegna, le suore della casa accoglienza si sono felicitate mentre i ragazzi hanno salutato i poliziotti dalle finestre delle loro stanze .


© RIPRODUZIONE RISERVATA