Pezesha raccoglie 11 milioni di dollari in un round di pre-serie sostenuto da un ingegnere blockchain di Cardano

Pezesha, una fintech keniota, ha successivamente riferito di aver acquisito 11 milioni di dollari in una raccolta di fondi pre-serie A. In una pubblicazione di Techcrunch, questo round è stato guidato da Women’s World Banking Capital Partners II, con la partecipazione dello sviluppatore della rete Cardano Input Output Global (IOG). Erano presenti anche Verdant Frontiers Fintech Fund e Cfund.

Secondo il rapporto, Pezesha intende utilizzare il denaro per estendere le sue operazioni di finanziamento integrato alle piccole, micro e medie imprese in Nigeria, Ruanda e Africa francofona.

Il creatore di Pezesha, Hilda Moraa, ha dichiarato che il potenziale e l’influenza nel risolvere i problemi di liquidità delle PMI sono significativi. Ha dichiarato che stanno affrontando la causa fondamentale del problema, l’informazione asimmetrica, per garantire prestiti etici e di qualità. Pezesha affronta questo problema con il nostro potente motore di valutazione del credito basato su API”.

Ti piacciono le crypto e vuoi cominciare a fare trading? Sulla piattaforma di eToro puoi scambiare oltre 60 diverse criptovalute!

Charles Hoskinson, cofondatore di IOG e Cardano, ha discusso di come questa iniziativa rientri nell’obiettivo principale della sua azienda di aiutare le nazioni africane a crescere e a creare posti di lavoro.

Secondo Hoskinson, citato nel rapporto, la loro ambizione è quella di utilizzare la tecnologia per rendere più semplice per gli individui di tutto il mondo prendere in prestito e prestare gli uni agli altri in modo controllato. L’investimento in Pezesha è un risultato importante per l’azienda, che è entusiasta di far parte della sua storia di successo.

Oltre a fornire denaro alle PMI, lo studio ha dichiarato che Pezesha si concentrerà in particolare sulle donne imprenditrici che non possono ottenere finanziamenti dal settore bancario ufficiale.