L’argento tocca i minimi di due anni, ma i prezzi dell’oro si stabilizzano: Previsione del prezzo dell’oro

I futures dell’oro sono rimasti al ribasso per cinque mesi fino a trovare un supporto questa settimana intorno alla cifra tonda di 1.700 dollari. Sul grafico a quattro ore, il potente rimbalzo ha innescato lo sviluppo di un hammer, che a sua volta ha scatenato una nuova ondata di acquisti che si è protratta fino alla fine della settimana.

L’attrazione del biglietto verde come bene rifugio continua a minacciare il valore dell’oro, mentre l’inasprimento finanziario a livello mondiale e una Federal Reserve falco spingono per la forza del dollaro.
Il movimento del prezzo dell’oro è ancora nel raggio di molti importanti livelli tecnici, tra cui il livello di Fibonacci del 23,6% dell’avanzata 2008-2022 a 1.756,9 dollari. Se viene infranto, si attendono 1.772 dollari e poi la barriera psicologica a 1.800 dollari.

Una visione più completa rivelerebbe la questione cruciale di quanto a lungo i tori possano mantenere i prezzi dell’oro al di sopra del supporto critico. Negli ultimi anni, da quando l’oro ha raggiunto il suo picco nell’estate del 2020, la regione tra 1680 e 1700 ha visto un’azione significativa.

La scorsa settimana gli acquirenti hanno raggiunto il livello psicologico dei 1700 dollari. Tuttavia, la tendenza è stata decisamente negativa dopo il fallimento della corsa ai massimi di febbraio, e non è ancora chiaro se i tori possano arginare l’emorragia intorno al livello 1680-1700.

Clicca qui per aprire un conto demo eToro>>>subito per te 100mila euro per fare pratica nel forex trading

Il prezzo dei futures dell’argento è entrato in una regione critica di lungo periodo:

Questa settimana ha visto un calo significativo dei prezzi dell’argento, estendendo la flessione iniziata a metà del mese scorso quando sul grafico giornaliero del mercato dell’argento è apparsa una candela engulfing ribassista. Da allora i venditori hanno preso il controllo e questa settimana i prezzi sono scesi a un nuovo minimo di due anni.

Nel corso del tempo, si è sviluppato un fondo al livello psicologico di 17,50 dollari, che ha portato a un rimbalzo venerdì. Un significativo ritracciamento di Fibonacci, indicato a 18,18, che aveva precedentemente contribuito a creare un supporto, è stato finora accolto dalle vendite.

Sebbene questo ritracciamento di Fibonacci abbia uno sfondo storico più lontano, ha comunque un notevole fascino per i trader tecnici. I prezzi si stanno consolidando tra i ritracciamenti di Fibonacci del 76,4 e del 78,6%, che hanno creato resistenza alla fine del 2019 e all’inizio del 2020, poiché il 50% ha contribuito a raggiungere i massimi degli anni solari 2020 e 2021.