La Casa Bianca incontra le compagnie petrolifere sulle preoccupazioni per i prezzi gonfiati dall’uragano Ian

Venerdì scorso, alcuni funzionari della Casa Bianca hanno incontrato i dirigenti dell’industria petrolifera per parlare delle basse scorte di benzina e dell’uragano Ian. Il Presidente degli Stati Uniti Biden ha avvertito la compagnia di non praticare prezzi esorbitanti ai consumatori, hanno dichiarato due fonti legate alla questione.

Nella tarda serata di giovedì, i funzionari della Casa Bianca hanno chiesto alle otto industrie petrolifere come Chevron Corporation, Exxon Mobil Corporation e Marathon Petroleum Corporation, hanno detto le fonti.

Il prezzo della benzina al dettaglio è salito dopo la serie di interruzioni impreviste delle raffinerie e la manutenzione programmata di altri impianti che si sono uniti per rafforzare l’offerta.

Secondo l’AAA, il prezzo al dettaglio di un gallone è in media di 3,70 dollari, l’11% in più rispetto a una settimana fa, anche se i prezzi totali rimangono inferiori a quelli di un mese fa.

Joe Biden ha messo in guardia le industrie petrolifere dall’usare la tempesta come pretesto per aumentare i prezzi del gas che sono stati aumentati all’inizio del 2022 dopo lo scoppio della guerra tra Russia e Ucraina.

Clicca qui per aprire un conto demo eToro e imparare a fare CFD Trading>>>è gratis

Ha aggiunto che questa temporanea e piccola influenza della tempesta sulla formazione del petrolio non fornisce alcuna scusa per un aumento dei prezzi alla pompa.

Giovedì, l’uragano IAN ha portato devastazione in Florida e ha colpito la California meridionale; d’altra parte, l’uragano Fiona ha colpito pesantemente Porto Rico a settembre.

All’incontro era prevista l’aggiunta del direttore del Consiglio economico nazionale Brian Deese, del consigliere senior per l’energia Amos e di Jennifer Granholm al Dipartimento di Stato.

I prezzi sono aumentati maggiormente sulla costa occidentale e nel Midwest dopo la chiusura della raffineria BP.L di Toledo, in Ohio, e di quattro raffinerie californiane per il programma programmato di messa fuori linea dell’unità.