Usmate-Velate: motociclista muore in un grave incidente nel Piacentino

Sul posto è intervenuto anche l'elisoccorso, ma per il 28enne non c'è stato nulla da fare
l'elisoccorso
Besana in Brianza incidente elisoccorso

È di Usmate Velate il giovane che domenica mattina 30 ottobre, nel piacentino, ha perso la vita in una gravissimo incidente stradale. Si tratta di Gianluca Riva, di 28 anni, centauro in gita insieme ad altri amici verso la meta programmata, Bobbio.

Usmate-Velate: giovane centauro muore e la dinamica del sinistro

Quando il gruppo di motociclisti, verso le 11,30 stava attraversando la località Rivergaro, per cause che sono ancora all’esame delle forze dell’ordine intervenute, sembra che Gianluca abbia iniziato una manovra di sorpasso proprio mentre l’auto che lo precedeva stava svoltando a sinistra. E’ stato uno schianto violentissimo e fatali le ferite riportate dopo essere stato sbalzato dal suo mezzo finendo con altrettanta violenza contro il guardrail. Ai primi soccorritori le sue condizioni sono apparse subito estremamente gravi. Ai volontari della “Pubblica Valnure”,  allertati dal 118, e partiti da Piacenza, dopo aver tentato di soccorrere il giovane in tutti i modi cercando di rianimarlo non è rimasto che constatare il decesso. Inutile anche l’arrivo dell‘elisoccorso decollato da Brescia. Gianluca Riva  era molto conosciuto a Usmate, e per il suo carattere, sempre gioviale, ma soprattutto per essere stato in forza nella locale squadra di calcio.