Volley, countdown a Monza

per le finali di Coppa Italia di A2

Volley, countdown a Monza  per le finali di Coppa Italia di A2

Presentata al PalaIper di Monza la Del Monte Coppa Italia A2 Final Four, l’evento che porterà in città le quattro migliori squadre della serie A2 al termine del girone d’andata (26 dicembre). E che per la prima volta si separa dalle finali della A1, lasciando il palcoscenico alle protagoniste della serie cadetta.

Presentata al PalaIper di Monza la Del Monte Coppa Italia A2 Final Four, l’evento che porterà in città le quattro migliori squadre della serie A2 al termine del girone d’andata (26 dicembre). E che per la prima volta si separa dalle finali della A1, lasciando il palcoscenico alle protagoniste della serie cadetta.

L’appuntamento è per sabato 11 e domenica 12 gennaio, con le due semifinali e la finalissima (in programma in diretta Rai Sport). Organizza il Consorzio Vero Volley.

«Spero che la fortuna premi gli audac- ha commentato la presidente del Vero Volley, Alessandra Marzari - la finale di serie A2 disputata insieme alla final four di serie A1 era molto spinta e seguita, ma noi abbiamo pensato che potesse essere pensata in maniera più autonoma. E fosse anche una palestra per mettere in atto la forza del nostro Consorzio Vero Volley. Sarebbe una grande fortuna avere la nostra squadra in finale, ovviamente, ma dobbiamo pensare all’evento anche staccato da questa possibilità: e ci metteremo grande passione e professionalità. Ci aiuteranno Cassa Rurale Cantù e Itely Milano, abbiamo visto entusiasmo nei loro Presidenti nel darci una mano per un progetto che deve essere comune. Il nostro bacino di 1500 tesserati ci fa ben sperare, i nostri sponsor insieme a quelli della Lega Pallavolo hanno dimostrato quanto sia appetibile la Del Monte Coppa Italia A2. Il Comune, poi, ha migliorato ancora di più le luci del palazzetto, è stato un vero sponsor al pari degli altri».

Insieme al saluto del Presidente del Comitato Fipav Regionale Lombardia Adriano Pucci Mossotti e del consigliere con delega allo sport monzese Silvano Appiani, ha preso la parola Massimo Righi, amministatore delegato della Lega Pallavolo serie A: «Alessandra Marzari ha buttato il cuore oltre all’ostacolo, dimostrando la voglia di organizzare l’evento anche se non si conoscono le squadre finaliste. Abbiamo aspettative: la Lombardia esprime tre nostre società protagoniste del Campionato di serie A2 e il Comitato Fipav Regionale più grande d’Italia. È fondamentale per il sistema mostrare quanto sia di livello la nostra serie A2, il Campionato Nazionale che ha una fortissima pulsione italiana. Stiamo lanciando giocatori, abbiamo un grande laboratorio sotto gli occhi di tutti e confidiamo che la final four sia una summa tecnica. La visibilità con Rai Sport sarà eccellente e in più avremo il Video Check, dove renderemo chiamabili e visibili anche le invasioni a muro».


© RIPRODUZIONE RISERVATA